Crescere è difficile, “Dammi mille baci”

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Scandendo bene il tempo, Tillie Cole, lascia ai lettori la consapevolezza dell’inesorabile scorrere del tempo.

Poppy Litchfiel ha solo nove anni quando si lancia nell’ avventura più grande della sua vita, collezionare mille baci in grado di farle scoppiare il cuore

Il suo vicino di casa e migliore amico è il perfetto compagno per quest’ avventura. Poppy ha tutto quello che potrebbe desiderare: gioia, risate, baci da togliere il fiato, e il vero amore. Ma crescere è difficile e l’amore può non essere in grado di superare tutti gli ostacoli. Quando il diciassettenne Rune Kristiansen torna nella tranquilla cittadina della Georgia in cui ha abitato da bambino, ha in mente solo una cosa. Scoprire il motivo che ha spinto la sua inseparabile amica d’ infanzia a escluderlo dalla sua vita senza una parola di spiegazione. Ma il suo cuore potrebbe rompersi di nuovo. Un bacio dura un attimo, ma mille baci possono durare un’eternità. “Dammi mille baci”, scritto da Tillie Cole, è un libro dal titolo che può fuorviare, a partire dalla copertina, così rosa e carina. Il romanzo parla di rapporti amicali e familiari, di dolore, speranza e accettazione, di cambiamento, rabbia e amore. I protagonisti, Poppy e Rune, sono profondi, splendidi, insieme lucenti anche nei periodi più bui. Il fatto che abbiano diciassette anni è opinabile, nel senso che il loro amore è così grande, maturo e consapevole, che ad un certo punto l’età diventa solo un numero: avessero anche trent’ anni la storia resterebbe in piedi e sarebbe comunque meravigliosa. I mille baci ai quali si riferisce il titolo sono quelli che Poppy vuole raccogliere per compiere l’avventura che le ha proposto la nonna: devono essere indimenticabili e degni di essere raccontati, un giorno. Per lei, che è sempre vissuta di avventure, questa sarà la più importante ed emozionante. Poppy è la personificazione dell’altruismo, della fede, della speranza, della bontà d’ animo e dell’amore. “Dammi mille baci” è un romanzo forte, intriso di emozioni. L’ autrice ha scelto bene le parole, così da far provare ai lettori quello che provano i protagonisti, facendo scoprire ogni cosa insieme a loro, senza lasciare la possibilità di metabolizzare pian piano. Scandendo bene il tempo, Tillie Cole, lascia ai lettori la consapevolezza dell’inesorabile scorrere del tempo.

contenuto-riservato-agli-abbonati

L'articolo integrale nel Settimanale di venerdì in formato digitale:

pagamento-abbonati

read

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”