“Non è stato un sacrificio scegliere Donato”

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Tra i pochi leader nazionali approdati a Catanzaro per sostenere la candidatura del sindaco di “Rinascita” la capogruppo azzurra al Senato, Annamaria Bernini

“Ha messo la propria esperienza e le sue competenze a disposizione della collettività. Non c’è niente di più coraggioso del metterci la faccia”


CATANZARO – Tra i pochi leader nazionali approdati a Catanzaro per sostenere la candidatura del candidato sindaco Valerio Donato, portabandiera di un progetto civico che ha raccolto il consenso di molte compagni di estrazione centrodestra, c’è la vice presidente di Forza Italia, capogruppo azzurra al Senato, Annamaria Bernini.
“Non è stato un sacrificio scegliere Donato come candidato sindaco. Se ci accoppiamo tra simili, la società degenera. E’ condiviso – ha sottolineato Bernini – il desiderio di andare oltre gli steccati delle appartenenze come ci è stato indicato dal presidente Berlusconi. Donato ha messo la propria esperienza e le sue competenze a disposizione della collettività. Non c’è niente di più coraggioso del ‘metterci la faccia’: non siamo l”ultimo del vecchio’, ma ‘il primo del nuovo’. Se non sappiamo quale esito abbiano le nostre azioni perchè non abbiamo la preparazione necessaria a valutarne gli effetti, possiamo fare enormi danni. Questo è un momento difficile e servono persone capaci per rispondere alle esigenze della cittadinanza. Il welfare è la priorità e dobbiamo fare del nostro meglio perché adesso è ora di crescere, abbiamo firmato un contratto con il Pnrr e ora vanno messi in campo i progetti. Il 13 giugno sarò di nuovo a Catanzaro per festeggiare la vittoria della nostra coalizione”. “Alle amministrative può succedere di fare delle scelte che poi di solito si riuniscono al secondo turno, quando esiste un secondo turno. Alle elezioni politiche io sono certa che noi saremo uniti, perché questo è l’impegno che abbiamo assunto nei confronti di noi stessi, dei nostri elettori, del Paese. Sono certissima che non mancheremo questo appuntamento. Per Forza Italia direi che è una fase di crescita, di evoluzione, di sviluppo, in cui – ha proseguito la Bernini – il nostro presidente ci ha dato, come sempre, la forza di elaborare progetti che sono le ricette giuste per questo momento così difficile ma anche così stimolante e ha valorizzato una leadership diffusa che sta lavorando molto bene sul territorio a livello nazionale”.

contenuto-riservato-agli-abbonati

L'articolo integrale nel Settimanale di venerdì in formato digitale:

pagamento-abbonati

"Contributi incassati nel 2021: Euro 311.422,44. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70"