(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Reggio Calabria: il ''Cielo degli Innamorati'' apre ufficialmente il Planetario al pubblico

Reggio Calabria: il ''Cielo degli Innamorati'' apre ufficialmente il Planetario al pubblico

Il Cielo degli Innamorati apre ufficialmente il Planetario al pubblico, nel rispetto delle norme anti-Covid,

prima tra tutte quella sugli ingressi contingentati. Il Planetario Pythagoras Città Metropolitana di Reggio Calabria per San Valentino dedica all’Amore una serata speciale.
Il DPCM del 14 gennaio 2021, pur autorizzando l’apertura dei luoghi di cultura, vieta l’ingresso nel fine settimana, quindi un San Valentino anticipato! La sera degli Innamorati al Planetario, sarà l’occasione per scoprire le passioni di eroi, principi e principesse che hanno riversato tra le costellazioni i loro sentimenti. Esiste una “poesia del cosmo” alla quale, attraverso i secoli, poeti, musicisti, scienziati hanno dato voce.
Quello che cambia attraverso il tempo è la radice che gli esseri umani assegnano allo stupore provato dinanzi alle stelle. San Valentino, da un lato, ci consente di rivolgere uno sguardo romantico al cielo, per raccontare le grandi storie d’amore nascoste fra le stelle ma, dall’altro, anche di strizzare l’occhio alla Scienza. L’Astronomia e l’Astrofisica sono una parte della Scienza molto affascinante e decisamente attraente ed andare a vedere da vicino questi oggetti celesti che spesso ispirano i pensieri d’amore, studiarli scientificamente e svelarne la natura e le proprietà fisiche, non ne sminuisce il fascino, tutt’altro. Dopo la presentazione dell’iniziativa a cura della prof.ssa Angela Misiano, responsabile scientifico del Planetario, a guidare il pubblico sotto la cupola saranno Marica Canonico e Rosario Borello, esperti del Planetario. Condizioni meteorologiche permettendo, sotto la guida degli esperti del Planetario Giuseppe Ciancia e Bruno Monteleone, in collegamento remoto dagli osservatori “Giuseppe Pustorino” e “La Macchina del Tempo”, daremo uno sguardo al Cielo di inverno ed al pianeta Marte, protagonista del cielo di febbraio, unico pianeta osservabile nelle prime ore della notte. L’evento ricade all’interno del progetto denominato: “Cultura, natura e tradizioni: l’Astronomia scienza del vivere quotidiano” presentato dalla Città Metropolitana nell’ambito degli interventi finanziati dalla Regione Calabria -annualità 2020- volti a rafforzare il legame tra cultura ed identità.
Il Planetario attende i cittadini venerdì 12 febbraio ore 18.00 al Planetario Pythagoras Città Metropolitana di Reggio Calabria. Le indicazioni per la prenotazione, obbligatoria, si possono trovare sul sito del planetario www.planetariumpythagoras.com e comunque telefonando al numero 0965 324668 dalle 9:00 alle ore 12:00 o inviando una e-mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Vota questo articolo
(0 Voti)

"Contributi incassati nel 2020: Euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70"