Il 9 novembre presentazione dati su anoressia e bulimia a Cosenza

Il 9 novembre presentazione dati su anoressia e bulimia a Cosenza

COSENZA - Venerdi 9 novembre alle ore 10, presso la Sala Quintieri del Teatro Alfonso Rendano di Cosenza, saranno presentati i dati del progetto finanziato dal settore educazione del Comune e curato dall’associazione Ippocampo sull’incidenza delle patologie del disturbo alimentare , bulimia ed anoressia, nella popolazione studentesca.
Il progetto è stato curato dalla dott.ssa Achiropita Curti, nutrizionista dell’azienda ospedaliera di Cosenza, e dalla dott.ssa Angela Funaro, psicologa dell’azienda sanitaria provinciale .

Parteciperanno, l’assessore comunale alla scuola , Matilde Spadafora,la Presidente della Commisisone sanità , Maria Teresa De Marco e il dirigente di settore, Mario Campanella.In questa prima fase del progetto , che ha pochi eguali nel Sud, saranno resi noti comportamenti a rischio e condizioni parallele, del punto di vista sociale, che possono favorire l’insorgenza dei disturbi alimentari psicogeni.

Il Comune di Cosenza, da sempre sensibile alle tematiche adolescenziali , ha voluto, per volontà del Sindaco Mario Occhiuto, esplorare questo fenomeno in continuo crescendo per poter meglio definire strategie di intervento opportune.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Ad2