1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)
Volley Soverato, la crisi dietro l’angolo

Volley Soverato, la crisi dietro l’angolo

Nessuna svolta, anzi c’è aria di crisi. il momento no del Volley Soverato

prosegue con la quarta sconfitta consecutiva nel campionato di serie A2 di volley femminile. Le ioniche cedono nettamente in casa per 3 a 0, superate dalle umbre del Bartoccini Perugia. Una partita quasi mai in discussione nonostante la determinazione in campo delle calabresi, la cui situazione in classifica inizia a farsi preoccupante.

La cronaca del match. Scelte obbligate al centro per coach Guidetti schiera Orlandi in regia e Okenwa opposto, al centro coppia formata dalla giovane Gaia Tolotti e Guzin, in banda Jurdza con Buffo e libero Vittorio. La Bartoccini risponde con la diagonale Ricci – Montano, al centro coppia formata da Bartolini e Cogliandro, schiacciatrici Kosareva e Traballi con libero Imma Sirressi. Parte bene il Soverato di Guidetti che ribatte colpo su colpo alle avversarie. Punteggio di parità 10-10 con il primo allungo della gara da parte degli ospiti che vanno al primo time out tecnico chiesto dalle locali sul punteggio di 10-13; le biancorosse cercano di far male da più parti del campo a Perugia che con i suoi martelli Kosareva e Traballi mette a terra palloni pesanti. La Bartoccini conduce 14-18 con gli ultras del Pala Scoppa che sin dall’inizio sostengono le proprie beniamine in questo match difficile. Chiude il gioco la compagine ospite per 19/25. Nel secondo set Soverato prova subito a rimanere attaccato alle umbre e il punteggio dice 5-6 col Pala Scoppa una bolgia. Break ospite e Soverato sotto 6-11 con Montano e compagne che allungano ancora chiudendo il set 15/25. Terzo set che inizia con le padrone di casa che non mollano e dopo una decisione discutibile degli arbitri Perugia si porta sul più tre, 7-10, e poco dopo 9-14. Set che prende dunque la via di Perugia con Soverato che comunque lotta e gioca a viso aperto. Niente da fare per le calabresi che cedono il terzo set 17/25 e chiudono con il quarto stop cosnecutivo. Ora per le ioniche l'impegno è quello di continuare a lavorare e già dal prossimo match di Messina cercare di far punti per la classifica.

TABELLINO Volley Soverato– Bartoccini Fortinfissi Perugia 0–3 (19–25 15–25 17–25) VOLLEY SOVERATO: Orlandi 6, Okenwa 9, Tolotti 1, Guzin 4, Jurdza 5, Frangipane 5, Vittorio (L1); Buffo 2, Zuliani 1, Coccoli, Romanin. Allenatore: Ettore Guidetti. BARTOCCINI–FORTINFISSI PERUGIA: Ricci 2, Kosareva 10,

Cogliandro 4, Bartolini 9, Traballi 12, Montano 7, Sirresi cap. (L1); Braida, Messaggi, Atamah 1, Viscioni 1, Lillacci (L2) n.e., Turini n.e.. Allenatore: Andrea Giovi. Arbitri: Lanza di Napoli e Stellato di Caserta.

L.M.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”