1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)
Lfa, l’estasi arriva all’ultimo respiro

Lfa, l’estasi arriva all’ultimo respiro

All'ultimo respiro, nel momento e nel modo più emozionate.

Nell'ultimo turno del campionato di serie D la Lfa Regio Calabria sconfigge nel derby provinciale una bellissima Gioiese davanti al pubblico amico e consolida il quarto posto in classifica. È stata necessaria una rete al fotofinish di Zanchi per piegare un avversario che non si è fatto spaventare dallo scenario del "Granillo" e conquistare così tre punti importanti per gli amaranto in ottica playoff. Per mister Trocini un grande sospiro di sollievo, mentre per il grande ex Ciccio Cozza, bandiera della Reggina e alla sua prima panchina da allenatore della Gioiese, tanta amarezza ma anche la consapevolezza di aver disputato una gara di spessore contro la più accreditata Lfa e di tornare a casa con segnali positivi per il prosieguo del torneo.

La gara. Primo tempo con i reggini alla ricerca del vantaggio ma raramente pericolosi, al cospetto di una Gioiese che controlla con ordine e prova anche qualche sortita insidiosa. Avviene tutto nella ripresa. Dopo un forcing iniziale, all'8' Perri in incursione nell'area avversaria intercetta un traversone e di tuffo di testa non dà scampo a Lando, siglando la rete dell'1 a 0 per la Lfa Reggio. La Gioiese accusa il colpo ma mister Cozza sistema l'assetto con alcuni innesti e al 30' raggiunge il pari con Vasil, che con un ottimo tiro ad incrociare trafigge il portiere di casa. La Lfa subisce il colpo e reagisce in modo disorganico al punto che la partita sembra scivolare verso il pareggio. L'arbitro assegna 5 minuti di recupero, e al 47' la svolta: Zanchi, servito in area, sfrutta un’indecisione della difesa della Gioiese e con un tiro imprendibile di prima intenzione sotto l'incrocio opposto

regala la vittoria agli amaranto facendo letteralmente esplodere il “Granillo”. Una vittoria importantissima. Per mister Trocini c'è ovviamente ancora da lavorare ma con questi tre punti la tensione sarà sicuramente meno pressante.

TABELLINO LFA REGGIO CALABRIA - GIOIESE 2-1 Marcatori: 9’ st Perri, 30’ st Vasil, 46’ st Zanchi. Reggina (3-5-2): Martinez (1’ st Velcea ); Parodi, Adejo, Cham, Martiner (40’ st Lika), Mungo, Barillà, Perri 6 (30’ st Renelus), Porcino (40’st Zanchi), Bolzicco, Provazza (25’ st Zucco 5). A disposizione: Ingegneri, Rana, Belpanno, Kremenovic. Allenatore: Trocini. Gioiese (4-3-3): Lando, Faye (24’ Toscano), Oliveira, Chazarreta, Montefusco (18’ st Gorshdian), Titizian, Poli (33’ st Mandaglio), TeliZ, Lia (18’ st Guerrisi), Vasil, Zamani (12’ st Sanchez). A disposizione: Smith, Maressa, Messaggi, Latella. Allenatore: Cozza. Arbitro: Saccà di Messina.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”