1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Cross mania, oltre 200 atleti al Campionato regional

Cross mania, oltre 200 atleti al Campionato regional

Emozionante seconda prova del Campionato regionale di Cross a Roccella.

Oltre 200 gli atleti delle diverse categorie in gara, in lizza per la partecipazione alla fase nazionale del cross che, il 9 e 10 marzo prossimi, a Cassino, assegnerà titoli individuali e di società.

Le classifiche assolute, risultanti dalle due prove del CdS di Cross, mettono in evidenza la Cosenza K42, che si aggiudica la classifica maschile nella categoria allievi con punti 13 e in quella assoluta dove totalizza 17 punti, seguita dalla Jure Sport con 47 punti e dalla Fiamma Atletica Catanzaro con 61 punti. La classifica femminile assoluta vede al primo posto la Corricastrovillari, che totalizza punti 12. A livello individuale si registra una facile vittoria per Idam Ayoub della Scuola Atletica Krotoniate, seguito sul traguardo da Antonio Bonvino e da Dominiq Salgado, entrambi della Cosenza K42. Nel settore assoluto femminile, gara di 6Km, giunge al primo posto Rosa Ciccone (Corricastrovillari) seguita da Morena Sestito (Run For Catanzaro) e Faustina Bianco (Corricastrovillari).

Luigi Conforti (Cosenza K42), Paolo Occhiuto (Cosenza K42) e Silvio Frascà (Calabria Fitwalking) hanno composto il podio nella gara di km. 4 riservata agli allievi. Tra le juniores femminile s'impone Giorgia Ventrice (Atl. Gioia Tauro), seguita al secondo posto da Elisa Barreca (Atletica Brothers) e da Eleonora Oriolo (Cosenza K42). Thomas Fekre (Corricastrovillari) e Matteo Scandale (Scuola Atletica Krotoniate) sono i primi due classificati nella gara di 6 km riservata alla categoria juniores maschile. La gara riservata alle allieve, su un percorso di km. 4, vede alprimo posto Beatrice Imperio (Cosenza K42); al secondo posto Letizia De Franco (Atletica Brothers), terzo Yasmine Barkoumi (Atletica Olympus).

Sotto osservazione gli atleti delle categorie cadetti e cadette, in quanto la gara era indicativa per la formazione della rappresentativa calabrese che sarà impegnata, sempre a Cassino, per il confronto rituale con le altre rappresentative regionali. Facile la vittoria della cadetta Alessia Morabito (Atletica Barbas) che, in un percorso di km. 2 ottiene un crono di 7:51. Ad aggiudicarsi la gara nella categoria cadetti, decisa gli ultimi metri del percorso di

Km. 2, è Michele Salvatore Miani (Corricastrovillari) col tempo di 7:34; seconda posizione per Angelo Urso Calè (Atletica Brothers) che chiude in 7:36 e in terza posizione Luigi Chimento (Cosenza K42) col tempo di 7:37. Molto entusiasmo tra i giovanissimi delle categorie ragazzi ed esordienti, tutti felici di aver provato l'emozione di ricevere tanti incoraggiamenti.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”