(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Covid: Giudiceandrea chiede dimissioni Santelli e Orsomarso

Covid: Giudiceandrea chiede dimissioni Santelli e Orsomarso

Con una delle ultime ordinanze la Regione Calabria vieta gli assembramenti in luoghi di ballo,

ma solo qualche ora prima c’è chi, pur facendo parte dello staff della governatrice, come l’assessore Fausto Osomarso, postava in bella mostra la sua foto in una nota quanto affollatissima discoteca del Tirreno cosentino. Ed anche a tal proposito, interviene il Coordinatore dei Forum Pd Cosenza Giuseppe Giudiceandrea che chiede le dimissioni della governatrice Santelli e dell’assessore Orsomarso in merito alla gestione emergenza Covid in Calabria.
«Chiedo, a gran voce, le dimissioni di questo governo regionale che ha dimostrato assoluta superficialità sulla salute dei calabresi e nulla sta predisponendo per un eventuale nuovo lockdown o bisogno di nuovi posti in rianimazione». A chiederlo è Giuseppe Giudiceandrea, coordinatore provinciale dei Forum del Partito democratico di Cosenza.
«L’ex collega Fausto Orsomarso, oggi assessore regionale – aggiunge Giudiceandrea – torna sui suoi passi e recede dalle sue sbagliate convinzioni che, solo due giorni fa e scimmiottando quel pericoloso ipocrita di Salvini, ostentava maschera modello “Ultimo” dalla consolle di un noto dj in un altrettanto nota discoteca del cosentino, selfandosi con alle spalle migliaia di giovani cui era stato fatto credere che: “Covid non ce n’è”».
«Come la governatrice di questa Regione – continua – annaspano e navigano a vista sulla salute dei calabresi e dei turisti accorsi “a prendere e portare il virus al posto dei migranti”. Io direi che la parola dimissioni di tutta questa barzelletta di giunta sia l’unica utilizzabile».

Vota questo articolo
(0 Voti)