(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)
''Artisti in corsia'', un’estate all’insegna di arte e solidarietà per Michele Affidato

''Artisti in corsia'', un’estate all’insegna di arte e solidarietà per Michele Affidato

L’orafo crotonese ha preso parte alla serata “Artisti in corsia” che, organizzata dall’associazione ACSA & STE Onlus

di cui è presidente Giuseppe Raiola, si è tenuta al parco Scolacium di Roccelletta.
L’evento, organizzato con la collaborazione del Lions Club Catanzaro Host e il Rotary Club Catanzaro, che con il progetto “We will make your dream come true”, si è posto l’obiettivo di trasformare in realtà le richieste dei piccoli pazienti affetti da patologie di particolare gravità.
Condotto da Domenico Gareri “Artisti in Corsia”, progetto speciale nell'ambito di Armonie d'Arte Festival, si è tenuto anche quest’anno nel Parco Scolacium a Roccelletta di Borgia, ha visto tra gli ospiti anche il maestro orafo Michele Affidato che ha realizzato una sfilata di gioielli appositamente per l’evento. Le modelle sono state accompagnate dalle musiche di Ennio Morricone, un omaggio al grande maestro che ci ha lasciato di recente.
“Quando le diverse forme dell’arte si uniscono, formano qualcosa di unico e irripetibile - afferma Michele Affidato – La nostra sfilata è dedicata ai nostri bambini che vivono una situazione di difficoltà e a tutti coloro che li sostengono. L’augurio che presto la sofferenza si trasformi in un ricordo lontano”.
Inoltre il Maestro ha realizzato le opere che sono state assegnate a tutte quelle personalità che hanno dato il loro contributo a sostegno dei bambini che vivono particolari situazioni di difficoltà. Come l'8° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Vibo Valentia guidato dal Tenente Colonnello, Antonio Barbato, Daniele Alberti, ordinario di chirurgia pediatrica, direttore della Clinica Chirurgica Pediatrica Ospedale dei Bambini e direttore della scuola di Specializzazione in Chirurgia Pediatrica Università degli Studi di Brescia e Giuseppe Raiola. Tanti gli artisti che si sono esibiti, come il pianista non vedente Ivan Dalia, che si è fatto conoscere al grande pubblico attraverso il programma “Italia's got Talent“. Una serata piacevole, allietata dai simpatici interventi di Roby Facchinetti dei Pooh che ha dedicato, in collegamento da Padova, un brano ad “Artisti in Corsia”.
Presente idealmente anche Rino Gattuso che ha inviato, espressamente per l'evento, una maglia da lui firmata che sarà messa all'asta. Grande performance, infine, del ventriloquo Samuel Barletti, trionfatore della V edizione di Italia's got talent. Ad aprire la serata sono stati il direttore artistico del Festival, Chiara Giordano, che ha condotto anche l’evento, il presidente di ACSA & STE Onlus Giuseppe Raiola e Pasquale Placida, presidente del Rotary Club Catanzaro.
Alla serata erano presenti anche l'assessore alla Cultura del comune di Catanzaro, Ivan Cardamone; il presidente di Confcommercio Centrale Calabria, Pietro Falbo; il past presidente del Rotary Club Catanzaro, Giuseppe Mazzei; il presidente incoming del Lions Club Catanzaro Host, Antonio Scarpino; il presidente dell'associazione Davide il Drago, Michele Grillo; il direttore dalla Chirurgia Pediatrica e del dipartimento materno-infantile dell'ospedale Pugliese, Domenico Salerno e il direttore della Emantoncologia-Pediatrica, Maria Concetta Galati.

Vota questo articolo
(0 Voti)