1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 1 minuto)

Una centrale di cocaina: in manette due crotronesi

Una vera e propria centrale di cocaina, questo

il set organizzato in una villetta nelle campagne di Cremona.

I carabinieri hanno così deciso di effettuare un blitz che ha consentito di arrestare due uomini originari di Cutro, nel crotonese, E.S. e A.S., entrambe residenti nella palazzina, che è stata posta sotto sequestro.

Uno dei due, di 54 anni, era già noto alle forze dell’ordine ma a lasciare perplessi gli inquirenti è il fratello, 47enne incensurato ed insospettabile professore di matematica e scienze in una scuola media della provincia cremonese.

I militari, che ritengono i due agissero per conto della 'ndrangheta calabrese, hanno sequestro i locali situati al primo piano della palazzina e i box adibiti alla produzione, due etti di droga pronta per essere immessa sul mercato, additivi chimici e sostanza da taglio, bilancini e strumenti per il confezionamento.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”