Trema la terra a Crotone, sisma di Ml 3.9 a largo di Isola Capo Rizzuto

Trema la terra a Crotone, sisma di Ml 3.9 a largo di Isola Capo Rizzuto

La Calabria torna a tremare, ultimamente molto spesso. Un’altra scossa di terremoto, di magnitudo 3.9, ha interessato la zona del Crotonese due minuti prima delle otto di questa mattina.

Gli strumenti dell’Ingv, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma, hanno registrato il sisma al largo della riserva marina di Isola Capo Rizzuto, nel mario Jonio settentrionale, a 20 km di profondità e ad una cinquantina di chilometri di distanza dalla costa.

Alcuni cittadini del litorale interessato hanno sostenuto di aver percepito il tremore della terra ma non sono stati segnalati danni a cose o persone.

Nemmeno una settima fa, sempre nella stessa provincia, un’altra scossa - alle 7 del mattino e di magnitudo 2.4 - avvenuta anch’essa in mare e a poca distanza dalla costa compresa tra il capoluogo e la cittadina di Strongoli, aveva allarmato i residenti; anche in questo caso, però, a parte lo spavento momentaneo non era stato segnalato alcun problema.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Ad2