(Tempo di lettura: 1 minuto)
Narcotraffico, 11 arresti in Calabria e Toscana

Narcotraffico, 11 arresti in Calabria e Toscana

VIBO VALENTIA - Un'operazione è stata condotta dai carabinieri dei comandi provinciali di Vibo Valentia e Firenze,

in collaborazione con lo squadrone eliportato cacciatori Calabria e con i reparti competenti per territorio, per l'esecuzione di 11 arresti e 7 divieti di dimora a Vibo, nel Fiorentino e in altre città. I provvedimenti sono stati emessi dal gip, su richiesta della Dda di Catanzaro, a carico di persone accusate di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti. Le attività hanno coinvolto oltre 60 persone, tutte indagate. L'operazione nasce da approfondimenti investigativi scaturiti dalla maxi inchiesta "Rinascita Scott". Grazie al coordinamento con la Dda e con il nucleo investigativo di Firenze, è stato ricostruito il quadro dei traffici di cocaina, marijuana e hashish che lega trasversalmente tutte le cosche del Vibonese e che vede particolarmente attive persone legate alla Locale di Zungri, in grado di arrivare fino a piazze di spaccio in Toscana, Sicilia, Piemonte e altre province calabresi come Cosenza. (ANSA)

Vota questo articolo
(0 Voti)