1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Droga nella movida cosentina

Droga nella movida cosentina

Continua incessante l’attività svolta dalla Polizia di Stato nella città di Cosenza

per prevenire e reprimere i fenomeni di mala-movida, in particolare contro lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti, nonché l’abuso di alcool da parte di minori.
Nel corso dei controlli, che hanno interessato anche un istituto scolastico e svariati luoghi di aggregazione giovanile, 3 persone sono state denunciate per uso di sostanza stupefacente (eroina ed hashish); un uomo di cinquanta anni è stato denunciato poiché, dopo essere stato fermato dagli agenti durante un posto di controllo, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di diverse dosi di cocaina ed eroina occultate in una tasca interna del giubbotto.
Inoltre, un trentenne è stato tratto in arresto da personale della Squadra Volante perché nel corso di una perquisizione veniva trovato in possesso di 85 grammi di marjuana, di una dose di hashish nonché di un bilancino di precisione. All’arrestato, su richiesta della locale Procura, sono stati disposti i domiciliari presso la sua abitazione.
Sono state passate al setaccio le zone della movida da parte di personale in borghese della Squadra Mobile ed Agenti della Squadra Volanti. I servizi predisposti per garantire il divertimento dei giovani impedendo la commissione dei reati, ha portato alla denuncia a piede libero del gestore di un locale del centro cittadino che aveva somministrato bevande alcoliche a due minorenni.

Vota questo articolo
(0 Voti)

 Contributi incassati nel 2023: Euro 290.022,88. lndicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70