1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 1 minuto)

Dia Reggio Calabria confisca 800mila euro a 49enne

REGGIO CALABRIA - Beni e attivita' economiche per

800mila euro. E' quanto confiscato a un imprenditore di 49 anni dalla Direzione investigativa antimafia di Reggio Calabria, ritenuto contiguo alle cosche 'ndranghetiste di Rosarno e di Reggio Calabria. L'uomo in carcere dal 2014, fu condannato in primo grado a 10 anni di reclusione per i reati di associazione a delinquere di stampo mafioso e intestazione fittizia di beni, poiche' ritenuto gestore e curatore, degli affari illeciti della cosca Condello di Archi di Reggio Calabria.(AGI)

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”