1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)
Il derby è suo, la Myenergy brucia le tappe

Il derby è suo, la Myenergy brucia le tappe

La Myenergy Reggio Calabria riprende la marcia

nel campionato di serie B Interregionale di basket aggiudicandosi il derby di Calabria contro Rende e festeggia così la qualificazione matematica, con due giornate d’anticipo, al Play-In Gold. È stato un bel derby, combattuto e competitivo tra le massime realtà della pallacanestro calabrese.

La cronaca. Il primo canestro è una tripla di Mateja Makisimovic. Festinese pareggia immediatamente i conti sempre dalla lunga. Il primo quarto è molto equilibrato. Gatta firma il primo vantaggio dei locali(11-8) sempre dalla lunga. Il vantaggio arriva fino al più nove. Reggio rimonta e chiude sotto di due il primo quarto(24-22). Nel secondo periodo continua l’equilibrio: Maksimovic impatta sul 28 pari. Il team di Coach Carbone vola ancora sul più sette e quindi sul 43 a 38 alla fine del secondo quarto. Nel terzo quarto la musica cambia: le triple di Binelli spezzano il break. La Myenergy vola più volte sul più nove e conquista la doppia cifra di vantaggio per la prima volta con due punti di Tyrtyshnyk: 51 a 59 al termine del periodo. I ragazzi di coach Cigarini saranno bravi nel quarto e decisivo periodo nel tenere botta e resistere alla voglia di rimonta avversaria. Un canestro più fallo di Aguzzoli scrive il più tredici. Rende tenterà l’ultima rimonta fermandosi sul meno sette ma la gara è ormai incanalata e termina 72 a 79 per i reggini. Molto bene Maksimovic e Simonetti in casa neroarancio. Determinante come spesso avviene Capitan Binelli in doppia con Mavric, Aguzzoli ed il top scorer Tyrtyshnyk. Rende chiude in doppia con il top scorer del match Malkic (24), Guzzo,Markovic ed un buon Festinese.

Vittoria dunque per la Myenergy Reggio Calabria, che adesso nei playoff affronterà le prime quattro squadre del girone parallelo (Molfetta ed Angri sono già qualificate matematicamente alla fase due del campionato). In regular season i neroarancio ritorneranno in campo al PalaCalafiore per affrontare la squadra del momento, la Basket School Messina. Bim Bum Rende, invece, all’interno di una sfida dai magri contenuti di classifica, esce ugualmente a testa alta dal Palaquattromiglia.

TABELLINO BIM BUM RENDE- MYENERGY 72-79 (24-22,19-16,8-21,21-20) Bim Bum Rende: Cersosimo 4, Gatta 9, Malkic 24, Montemurro, Ginefra 1, Bisceglie, Markovic 10, Festinese 14, Madrigrano, Guido, Guzzo 10, Carravetta. All Carbone Ass Arigliano. Myenergy: Aguzzoli 14, Simonetti 5, Konteh, Maksimovic 11, Mavric 12, Cessel 6, Seck, Binelli 12, Tyrtyshnyk 19, Russo.All Cigarini Ass D’Agostino. Arbitri: Federico Puglisi di Aci Catena (Ct) e Federico Mameli di Augusta (Sr).

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”