1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)
Ecco i ''principi'' del padel in Calabria

Ecco i ''principi'' del padel in Calabria

Agli Assoluti di Catanzaro in campo maschile vittoria

per la coppia favorita Muglia-Veneziano, in campo femminile invece si impongono Martina Silipo e Cettina Landrelli. Sono questi i verdetti dei campionati regionali assoluti di padel in Calabria, che si sono svolti al Giovino Padel Club del capoluogo di regione. Un circolo nato pochi mesi fa, ma che si sta caratterizzando per una passione sfrenata e per un entusiasmo alle stelle, due ingredienti che hanno fatto da splendida cornice della manifestazione più importante a livello territoriale per quanto riguarda la stagione agonistica di uno sport che si è ormai definitivamente affermato anche in Calabria.

Dunque, un circolo nuovo, ma già una perfetta organizzazione, capace di coinvolgere circa 90 atleti in un periodo in cui, a differenza del periodo estivo, non è sempre semplice riuscire a coinvolgere un numero elevato di coppie. E sono stati in tanti anche gli spettatori che hanno assistito alle fasi finali del torneo. In campo maschile nella parte alta del tabellone, in semifinale, la coppia favorita, composta da Stefano Muglia e Francesco Veneziano, ha sconfitto in due set Giuseppe ed Emanuel Falbo. Dall’altra parte del tabellone, sempre in semifinale, vittoria per Guido Martire e Fabio Foggetti, che hanno superato in due partite Gabriele Tauro e Umberto Zampina. In finale, poi, pronostico rispettato con Veneziano-Muglia che hanno sconfitto i rivali con il punteggio di 7-6 6-3. In campo femminile, invece, ad imporsi è stata la coppia composta da Martina Silipo e Cettina Landrelli, che ha superato in due set Maria Perri e Carmela Benedetti. I campionati regionali di panel hanno registrato anche la presenza di Joe Lappano,. dirigente nazionale e regionale della Federazione italiana tennis e panel.

La scelta di Catanzaro è stata fortemente voluta dalla governance del tennis calabrese per permettere al movimento di crescere anche in una provincia nella quale rispetto ad altre il padel è esploso in ritardo, ma che, oggi, fa registrare numeri in grande crescita. Ma in ogni angolo della regione normali fioccano iniziative tese a lanciare sempre di più il panel. A esempio il Globo Padel Arena organizza il 1° Open Riabilia – Doppio Maschile dal 12 al 19 novembre a Cittanova. La manifestazione è autorizzata dalla stessa Fitp che ha apportavo il regolamento del torneo, con un tabellone così strutturato: vari tabelloni di selezione o di estrazione concatenati con onclusione delle sezioni intermedie, che verranno organizzate unicamente per i giocatori che presteranno il loro consenso. Tutti gli incontri si disputano 2 set su 3 a 6 giochi con no advantage.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”