(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Magarò, Scopelliti è il presidente di tutti

Apprezzamento per le parole del Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti pronunciate nel corso del suo recente intervento al santuario di Paola e' stato espresso dal consigliere regionale Salvatore Magarò, presidente della commissione contro la 'ndrangheta.

"L'appello alla pacificazione di Scopelliti ai calabresi - dice Magarò - è qualcosa di importante specie in un momento particolare quale questo. Dalle parole del Presidente, a mio giudizio, si coglie la maturita' di un politico che prima di ogni cosa e' il Presidente di tutti. In un luogo ad alto valore simbolico, quale il santuario San Francesco, la riflessione che la classe politica dovrebbe fare deve essere improntata a rafforzare quel concetto di unita' piu' che di divisione. L'appello di Scopelliti non puo' e non deve cadere nel dimenticatoio, deve essere alimentato concretamente attraverso dialogo, concertazione e quel senso di fratellanza cristiana che deve unire ancor di piu' i cittadini. Anche in Calabria, terra di grandi divisioni, il tema deve essere rilanciato. Ha detto bene il Presidente che la divisione non porta progresso ed arresta il difficile cammino per lo sviluppo. A livello nazionale dopo anni di aspri conflitti la strada che si sta intraprendendo e' quella giusta. Il clima e' molto piu' sereno e chi ne giova e' senza dubbio il nostro paese. La giornata di ieri in Consiglio regionale ha rappresentato un momento importante. La riforma dell'Afor, condivisa con il piu' grande partito della minoranza puo' senza dubbio essere foriera di sviluppo per il nostro difficile territorio. Scopelliti, cosi' come ha detto a Paola - conclude Magaro' - si impegnera' in prima persona affinche' si possa trovare una pacificazione. Faccio proprie le sue parole auspicando piu' che tutto cio' si concretizzi al piu' presto".

Vota questo articolo
(0 Voti)

"Contributi incassati nel 2020: Euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70"