Venerdì 7 luglio, negli spazi del comune di Riace  l'incontro con la stampa e la consegna della cittadinanza onoraria a Beppe Fiorello

Venerdì 7 luglio, negli spazi del comune di Riace l'incontro con la stampa e la consegna della cittadinanza onoraria a Beppe Fiorello

Venerdì 7 luglio, alle ore 19, nella sede del Palazzo del comune di Riace,

si svolgerà la conferenza stampa di chiusura set della Fiction "Tutto il mondo è Paese". Una coproduzione Picomedia, Ibla Film e Rai Fiction, sostenuta dal Dipartimento Turismo e Beni Culturali, Istruzione e Cultura della Regione Calabria in collaborazione con la Fondazione Calabria Film Commission.

Ispirata a una storia vera, alla vita del sindaco di Riace Mimmo Lucano, la fiction racconterà lo spirito dell'accoglienza ai migranti di questo piccolo borgo della Calabria diventato un modello positivo per l'intera Europa. Una storia di impegno civile che narra i valori positivi di una terra dalle enormi potenzialità come la Calabria. Ad interpretare il sindaco di Riace uno dei volti più amati del cinema italiano, Beppe Fiorello. Protagonista della nuova miniserie che andrà in onda nella prossima stagione di Rai1.

A seguire, alle ore 20, negli spazi del Palazzo del comune di Riace, sarà consegnata la cittadinanza onoraria all'attore Beppe Fiorello.

A presiedere alla conferenza stampa con la partecipazione di Rai Fiction: On. Mario Oliverio, Presidente Regione Calabria; Giuseppe Citrigno, Presidente Fondazione Calabria Film Commission; l'attore Beppe Fiorello; Roberto Sessa, Produttore Picomedia; Antonio Stefanucci, Production Manager; Giulio Manfredonia, regista fiction; Domenico Lucano, Sindaco Riace e l'intero Consiglio comunale di Riace.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Ad2