1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)
Vacantiandu OFF: al Grandinetti di Lamezia Terme arriva il grande teatro di Peppe Barra

Vacantiandu OFF: al Grandinetti di Lamezia Terme arriva il grande teatro di Peppe Barra

LAMEZIA TERME - Ancora due grandi appuntamenti per la stagione teatrale Vacantiandu OFF

realizzata dall'Associazione teatrale I Vacantusi di Lamezia Terme con la direzione artistica di Diego Ruiz e Nico Morelli e la direzione amministrativa di Walter Vasta.
Sabato 25 marzo, al Teatro Grandinetti ritorna il grande teatro d'Attore con lo spettacolo "Non c'è niente da ridere", con Beppe Barra e Lalla Esposito accompagnati dalla musica dal vivo eseguita da una piccola orchestra di tre elementi. La regia è di Lamberto Lambertini. Uno spettacolo al contrario che incuriosisce, sorprende e diverte fin dalla prima scena. Anche la scenografia raffigura un teatro "ribaltato", visto dalla prospettiva degli attori, con il retro delle quinte, le luci della ribalta puntate verso il pubblico, i palchi dipinti sul fondale. In questo spazio irreale si avvicendano un Attore e un'Attrice con macchiette, canzoni, monologhi del vecchio Varietà e surreali parodie del teatro classico napoletano fino all'inatteso finale pulcinellesco, di comica e malinconica poesia. L'Attore veste i panni di Pulcinella morto che scende in terra per vedere che fine ha fatto la sua Colombina, che invece ritrova furiosa perché si credeva abbandonata. Uno spettacolo che saprà offrire momenti di puro divertimento trascinando il pubblico fuori dal tempo e dalla realtà.
Per il ciclo di incontri "Caudex. Visioni letterarie", con la direzione artistica e il coordinamento di Sabrina Pugliese, venerdì 31 marzo, alle ore 19:00, nel foyer del Teatro Grandinetti, sarà ospite lo scrittore Marcostefano Gallo con il romanzo "Circo Dovrosky". Dialoghi, letture, musica e quadri teatrali accompagneranno il pubblico in un racconto ricco di emozioni in cui desiderio, amore, odio, amicizia e vendetta vivono sotto il colorato chapiteau di un grande circo russo intrecciandosi con le dolorose vicende della Seconda Guerra Mondiale. La rassegna vuole proporre un modo nuovo di approcciarsi alla lettura inframezzando il dialogo con l'autore con un percorso emozionale per dare voce e corpo ai personaggi di carta attraverso la rappresentazione e la drammatizzazione di brani narrativi capaci di solleticare la curiosità di "leggere" l'opera letteraria. Un invito alla lettura originale e insolito, da vedere e da ascoltare. Ingresso gratuito.
È attiva l'iniziativa "Ti invito a teatro" promossa dalla compagnia teatrale I Vacantusi e sostenuta dal presidente del Consiglio comunale di Lamezia Terme Giancarlo Nicotera. L'iniziativa riserva fino a cento biglietti gratuiti per ogni spettacolo ed è rivolta a giovani studenti, a persone anziane e a coloro che appartengono a fasce sociali deboli per offrire loro la possibilità di assistere agli spettacoli dal vivo.
La stagione è realizzata con il contributo della Regione Calabria e patrocinata dal Comune di Lamezia Terme.
Per richiedere il biglietto gratuito: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure tel. 0968 23564 - cel. 327 1310708. Gli studenti saranno, invece, coinvolti dalla loro scuola.
Il programma completo su ivacantusi.com

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”