(Tempo di lettura: 2 - 4 minuti)

Staiti: Dal 13 al 15 dicembre i “Mercanti di Natale”

. Staiti è un luogo da scoprire,un borgo posizionato a 520 mt dal mare ,a pochi chilometri da Brancaleone con un bellissimo sguardo verso la valle ed il mar jonio.

Il tempo si ferma ed in questo luogo acquista un fascino particolare durante le festività natalizie. Staiti si apre alla gente con il brand "Staiti borgo d’autore" e "Mercanti di Natale", con una manifestazione di tre giorni intensi da vivere tra seminari, musica, teatro popolare, cabaret ed i suggestivi mercanti di Natale. L’evento patrocinato dall’amministrazione provinciale di Reggio Calabria, dal comune di Staiti, dal Gal area grecanica, sarà un percorso diversificato nella proposizione delle attività produttive del territorio, con le contaminazioni del marketing territoriale e la possibilità di alloggio nelle case del borgo, tra la notte del 14 e del 15 dicembre. Una occasione buona per vivere intensamente le due giornate di spettacoli, slow food, enogastronomia, musica,teatro popolare, seminari, mostra del presepe, con la possibilità di shopping natalizio da effettuare tra gli stand dei mercatini di Natale. Il programma delle giornate è suddiviso con l’inizio di giorno 13 dicembre, con un seminario che inizierà alle ore 17 presso il municipio di Staiti, dal titolo “Feste natalizie, suoni, canti, tradizioni, iconografia e presepi nella Calabria grecanica”. Mercanti di Natale entrerà nel vivo sabato 15 dicembre nel pomeriggio con l’apertura della Mostra del Presepe e dalle 17 con l’apertura dei punti ristoro. I mercatini di Natale saranno attivi dalle ore 15 e la sera ci sarà spazio per il cabaret di Pasquale Caprì e la musica dei Kalavrìa. Domenica 15 dicembre, chi soggiorna avrà al possibilità di assistere alle ore 10 la Santa Messa officiata nella chiesa di Santa Maria della Vittoria, dalle ore 12 saranno aperti gli stand gastronomici e nel pomeriggio sarà possibile assistere ai laboratori di “Slow Food” con la preparazione dei “Pratali” dolci tipici dell’area grecanica. Le vie del borgo saranno inondate da musica tradizionale, da suono di zampogna e da musica live ed alle ore 17 ci sarà lo spettacolo teatrale popolare “Natale in Festa”, con l’attore Gianni Festa che impersonerà il personaggio di San Giuseppe che narrerà una divertente “Natività” proiettata anche ai giorni nostri, ma ci saranno anche altre sorprese interpretative itineranti durante la giornata. Dopo il recital teatrale proseguirà la “Music on the street” ed alle ore 21 ci sarà il lancio delle “Mongolfiere dei Desideri”, quale saluto al cielo ed alla notte nel simbolismo di comunione e pace. Nelle due giornate saranno attivi mercatini di Natale, stand enogastronomici, laboratori di “Slow Food” e mostra di presepi. Nei punti ristoro sarà possibile gustare i sapori dell’area grecanica con panini farciti con carne suina e ripieni di salse di produzione locale, “Pitteglie” dell’associazione Fenice semplici o farcite con salumi di produzione locale e salse, oltre che con la Nutella, “Zippole” accompagnate dal vino locale, Polpette di Nonnè, polpette di maiale e il panino doc “Fenice” con polpette di Nonnè e marmellata di zia Cilla (marmellata di peperoncino di produzione locale). Lungo le strade del borgo saranno disponibili Vin brulè, caldarroste, “pirotte” e zucchero filato. Per informazioni sulla possibilità di soggiorno nella notte tra sabato e domenica è attiva l’info line 366.4998089. Mercanti di Natale, nasce da una sinergia tra un professionista del settore artistico e culturale, amministrazione comunale di Staiti, amministrazione provinciale di Reggio Calabria, Gal area grecanica ed associazioni del territorio. Staiti “borgo d’autore” si apre alla gente ed anticipa le atmosfere familiari, riconducendole nelle antiche tradizioni, mostrando l’aspetto migliore delle attività produttive locali. Tutto rigorosamente a km zero.

Vota questo articolo
(0 Voti)