1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Presentata la fase finale del Progetto ARTWP -Augmented Reality Tales of War and Peace

Presentata la fase finale del Progetto ARTWP -Augmented Reality Tales of War and Peace

COSENZA - E' stata presentata questa mattina, a Palazzo Arnone – Galleria Nazionale di Cosenza,

la fase finale del Progetto ARTWP -Augmented Reality Tales of War and Peace.

Le attività sono state presentate da Rossana Baccari – Direttrice della Galleria Nazionale di Cosenza, Antonietta Cozza – Consigliera Delegata alla Cultura per il Comune di Cosenza e Renato Costabile – Project manager per l'Italia in questo progetto nato da una partnership tra istituzioni di Roskilde (DK), Beaugency (FR), Lviv (UA) e Cosenza.

Da oggi fino a giugno del 2026 saranno visibili a Cosenza le opere in Realtà Aumentata prodotte dal gruppo di lavoro composto da artisti provenienti da Danimarca, Francia, Ucraina e Italia. Artisti con diversi background culturali e discipline artistiche che hanno lavorato insieme utilizzando AR, testo, musica, animazione, arte visiva, video e suono.
I lavori sono stati prodotti in alcuni workshop effettuati da settembre 2023 a maggio 2024 (il workshop "italiano" si è svolto proprio a Palazzo Arnone nel febbraio scorso) e saranno visibili nelle quattro città sedi del progetto gratuitamente per un periodo di due anni. Per visualizzare le opere è necessario installare l'app gratuita Meadow ( creata dal gruppo svedese Untold Garden) sul proprio cellulare o tablet; l'app visualizzerà dove è possibile poter visualizzare ogni opera. Dato che le opere hanno una componente sonora gli organizzatori consigliano l'uso degli auricolari con lo smartphone o il tablet. Per il download di "Meadow" si può utilizzare il QR code che si trova su depliant e locandine o direttamente all'indirizzo web augmentedrealitytales.eu/it/links/

Vota questo articolo
(0 Voti)

 Contributi incassati nel 2023: Euro 290.022,88. lndicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70