Nasce ITFOOD, la Rete delle Eccellenze Enogastronomiche della Calabria

Nasce ITFOOD, la Rete delle Eccellenze Enogastronomiche della Calabria

Mentre l'UE stanzia 191 milioni di euro per promuovere i prodotti agroalimentari, dalla Calabria muove i primi passi la Rete delle Eccellenze Enogastronomiche regionali ITFOOD.

Lo strumento è stato tenuto a battesimo con una partecipata iniziativa dallo chef internazionale Francesco Mazzei, dal presidente dell'Accademia del Peperoncino Enzo Monaco e dal presidente dell'Accademia delle Tradizioni Enogastronomiche di Calabria Giorgio Durante.

Nell'occasione, una decina di aziende calabresi dell'agroalimentare di eccellenza hanno presentato i loro prodotti, che sono stati anche sottoposti a degustazione da parte dei qualificati esperti presenti, superando meritatamente la prova: dalla sardella di Crucoli ai formaggi Silani, tra cui il nostrano butirro, dalla 'Nduja alle conserve classiche di tradizione, sino alla pasta fatta con semole di grani locali.

Non poteva mancare, ovviamente, l'eccezionale olio extravergine di oliva, il vino e i liquori da infusi di erbe locali: tutti prodotti pronti per fare il grande salto nei mercati nazionali ed europei.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Ad2