(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)
Le iniziative di ottobre dell'Anmil: 70^ Giornata Nazionale delle Vittime sul Lavoro e corso Covid Manager

Le iniziative di ottobre dell'Anmil: 70^ Giornata Nazionale delle Vittime sul Lavoro e corso Covid Manager

CATANZARO - Domenica 11 ottobre l’Anmil (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi sul Lavoro) celebra la sua consueta Giornata Nazionale in ricordo delle vittime sul lavoro.


Quella del 2020, la settantesima, si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anti-covid ma sempre attenendosi a quanto previsto nel programma che vede coinvolte tutte le sedi territoriali d’Italia. A Catanzaro, in particolare, la Giornata avrà inizio con la messa celebrata in suffragio dei caduti sul lavoro, alla Basilica dell’Immacolata a partire dalle ore 10, e proseguirà con la cerimonia civile nella Sala Arianna in via Turco, nel corso della quale saranno conferiti i brevetti e i distintivi d’onore da parte dell’Inail ai nuovi Grandi Invalidi e Mutilati del Lavoro, alla presenza di autorità civili e militari.
Spetterà al consigliere nazionale Luigi Francesco Cuomo ed al presidente territoriale Antonio Tavano relazionare sull’attualità di un fenomeno, quello delle morti bianche e degli infortuni sul lavoro, che sembra non conoscere tregua, nonostante l’intensificarsi di normative ad hoc e di controlli più rigidi da parte dei datori di lavoro.
La cerimonia si concluderà a mezzogiorno, con la tradizionale deposizione della corona d’alloro al Monumento dei Caduti in piazza Matteotti.

Il 20 ottobre, al Centro Polivalente in via Fontana Vecchia, verrà presentato il corso di formazione sul Covid Manager promosso dall’Anmil (Associazione nazionale Mutilati e Invalidi sul Lavoro).Il progetto mira alla formazione di una figura professionale molto importante nel settore dei servizi e delle attività pubbliche e private, in grado di poter svolgere mansioni non solo amministrative, ma gestionali e di comunicazione sulle attività di prevenzione del COVID-19.
E’ il primo corso che viene ad essere erogato da un'associazione di categoria in Calabria, in considerazione di un sistema socio sanitario debolissimo che ha bisogno proprio di queste azioni di formazione per prevenire eventuali contagi e focolai.
Il corso, sia in presenza che online, intende fornire competenze e conoscenze di tipo tecnico- psicologico e medico-sanitario necessarie per la corretta applicazione dei protocolli anticontagio del COVID-19 in vigore a livello nazionale, garantendo così una maggiore sicurezza nei luoghi di lavoro e un monitoraggio di tipo aziendale sulla salute dei lavoratori.
Il corso sarà svolto in collaborazione con l’IRFA, l’Istituto per la Ricerca Formazione e Riabilitazione. Sarà rilasciato un attestato di frequenza che attesterà le materie studiate e le competenze acquisite.
Per informazioni contattare la Sezione Territoriale di Catanzaro al numero 0961 .745141.

Vota questo articolo
(0 Voti)