1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Conservatorio Cosenza, inaugurazione del nuovo anno accademico al duomo

Conservatorio Cosenza, inaugurazione del nuovo anno accademico al duomo

COSENZA - Si terrà venerdì 10 dicembre l’inaugurazione dell’anno Accademico del Conservatorio di Cosenza.

L’anno partirà con un concerto che si terrà alle 19.15 nel Duomo di Cosenza.
Aprirà il Gaudeamus Igitur il rettore del Duomo Don Luca Perri e poi i saluti istituzionali del Presidente prof. Luigino Filice, il Direttore del Conservatorio Francesco Perri. A seguire la Lectio Magistralis di monsignor Dario Edoardo Vigano Vice Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze e delle Scienze Umane che si soffermerà su Musica e Comunicazione oggi.
Concluderà la prima parte il saluto di monsignor Francesco Antonio Nolè Arcivescovo di Cosenza Bisignano. La seconda parte sarà caratterizzata dal Concerto dell’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Cosenza diretta di Fabrizio Da Ros e dalla solista Ilaria Centorrino in un programma molto interessante e che prevede Camille Saint Saens, Sinfonia N° 3 op. 78 ed il Concerto per Organo ed Orchestra n°1 op. 42 di Felix Alexandre Guilmant.
“Sono molto soddisfatto - afferma il Direttore Perri - della possibilità che gli enti del territorio stiano iniziando a costruire un percorso di dialogo . Il Duomo è l’espressione massima di questo dialogo. Ecco perché ho fortemente voluto che l’Inaugurazione dell’Anno accademico 21/22 avesse questa particolare tipologia di messaggio di comunicazione.”
A presentare la serata Maria Innocenza Runco. Con l’Inaugurazione si dà inizio anche alla stagione dei concerti con un piano artistico di circa 40 concerti fino a fine ottobre, master ed internazionalizzazione.
“Immagino una partecipazione - continua Perri - corale della città compatibilmente con gli spazi del Duomo e del rispetto delle normative Covid. Ma è importante che all’apertura degli 800 anni dalla dedicazione del Duomo, il Conservatorio sia presente e dia un contributo in termini di fattività musicale ed impegno per ricostruire una religiosità musicale.”

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”