(Tempo di lettura: 1 minuto)
Al via le domande per il progetto ''Nonno Giardiniere''

Al via le domande per il progetto ''Nonno Giardiniere''

Al via le domande per il progetto “Nonno giardiniere”. Dopo l’iniziativa “Nonno Vigile”,

anche se poco utilizzati a causa delle continue chiusure della Scuola, l’amministrazione comunale di Isola Capo Rizzuto ha deciso di avviare un altro progetto.
L’obiettivo è quello di promuovere una iniziativa che risponda all'esigenza di riconoscere il valore delle persone anziane e la loro capacità di ricoprire un ruolo ancora attivo all'interno della società. Oltre a valorizzare il tempo, le competenze e le conoscenze dei nostri veterani e costruire un punto di incontro tra domanda/offerta di volontariato civico.
L’obiettivo è quello di promuovere un progetto che coinvolga tutti i cittadini, di ambo i sessi, che abbiano raggiunto l’età della pensione e che vogliano essere coinvolti dall’Ente Comunale in attività compatibili con la loro posizione. La figura del Nonno Giardiniere sarà in supporto all’ufficio tecnico manutentivo per la cura del verde pubblico, i candidati dovranno avere un'età compresa tra i 55 e i 75 anni ed essere residenti nel Comune di Isola di Capo Rizzuto.

Vota questo articolo
(0 Voti)

"Contributi incassati nel 2020: Euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70"