Ricercata in tutta Europa, rintracciata e arrestata nel vibonese

Ricercata in tutta Europa, rintracciata e arrestata nel vibonese

VIBO VALENTIA - È finita nel pomeriggio di domenica scorsa, 19 gennaio, la latitanza di una 50enne rumeno,

Anca-Daniele Ispas, che era ricercato da circa tre mesi, ovvero dal novembre dell’anno scorso, ovvero da quando su di lei pendeva un mandato di cattura emesso nell’ambito dell’Unione Europea.

A rintracciare la donna - sono stati i carabinieri della stazione di Polia, nel vibonese. La 50enne era già ricercata in precedenza in Romania per espiare una condanna complessiva a 4 anni e 8 mesi, dopo essere stata condannata in via definitiva per i reati di corruzione in atti d’ufficio e truffa, commessi sempre nel suo paese.

I militari hanno scoperto dunque che da qualche tempo risiedesse nel comune di Polia, è dopo averla identificata ed eseguite le dovute verifiche, l’hanno fermata e tratta in arresto.

Dopo le formalità la straniera è stata portata nel carcere femminile di Reggio Calabria dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Vota questo articolo
(0 Voti)