1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Rapine e furti nel Nord Italia, arrestato a Cariati 44enne residente a Monza-Brianza

Rapine e furti nel Nord Italia, arrestato a Cariati 44enne residente a Monza-Brianza

Sono scattate le manette per un 44enne residente nella provincia di Monza

e Brianza accusato di aver commesso diverse rapine e furti nel Nord Italia. L’uomo, che si trovava a Cariati da un suo parente, nei giorni scorsi è stato raggiunto dai Carabinieri della locale Stazione i quali gli hanno notificato una ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Monza. L’uomo nell’immediatezza del fermo ha nominato quale legale di fiducia l’avvocato penalista Raffaele Meles del Foro di Castrovillari.

L’indagato, già responsabile in passato di aver commesso altre rapine con l’uso di armi, è stato tradotto presso il carcere di Castrovillari.

Il tutto è partito da una denuncia querela sporta lo scorso mese di settembre da una delle vittime minacciata con un coltello e costretto a consegnare tutto il danaro in suo possesso. A seguito della denuncia-querela, le Forze dell’ordine sono riuscite a risalire all’identità dell’indagato – tra l’altro, soggetto noto agli uffici di Polizia poiché già responsabile in passato di altre rapine - e da ulteriori indagini è emerso che l’uomo nello stesso periodo si era reso protagonista di alcuni danneggiamenti nonché di altri episodi simili: in particolare alcuni giorni prima della rapina si sarebbe recato in un esercizio commerciale e dopo aver impugnato un coltello, avrebbe asportato della merce minacciando i presenti per poi darsi alla fuga.

Tutte le vittime hanno riconosciuto l’indagato quale autore dei fatti commessi nei loro confronti.

Nella giornata del 15 novembre scorso l’uomo è stato sottoposto all’interrogatorio di garanzia dinanzi al Tribunale di Castrovillari su delega del GIP del Tribunale di Monza.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”