(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Norme anti Covid: sanzioni a Crotone

Norme anti Covid: sanzioni a Crotone

CROTONE - Nella città di Crotone si continua a non rispettare le anti- Covid.

A confermarlo sono le quindici sanzioni amministrative elevate nell’arco di due giorni dalla Polizia.
Nello specifico, ad entrare in azione - tra martedì e mercoledì – sono stati gli agenti della Divisione P.A.S.I. - Squadra Amministrativa die Crotone che, con il supporto del personale del Reparto Prevenzione Crimine di Cosenza, hanno sottoposto a controllo diverse attività commerciali della città e della provincia.
Nel corso dei controlli eseguiti martedì, i poliziotti hanno rivolto la loro attenzione presso un circolo ricreativo di Crotone dove all’interno dello stesso è stata riscontrata la presenza di 10 persone che creavano assembramento in violazione alle normative COVID – 19. Per tutti e 10 i soggetti presenti è scattata una sanzione di 400 euro cadauno, per un totale di 4 mila euro.
Nella giornata di mercoledì, invece, l’ennesima infrazione è stata constatata dagli agenti in servizio presso un bar, sempre nella città di Crotone. Nel corso del controllo, i poliziotti hanno beccato 4 persone all’interno del locale, tutte intente alla consumazione di alimenti e bevande. In relazione a quanto accertato, il personale operante ha sanzionato i 4 avventori ed il titolare dell’attività per aver consentito la consumazione all’interno dell’esercizio commerciale. In totale sono state elevate sanzioni per due mila euro e, contestualmente, l’attività è stata sospesa per 5 giorni.
Successivamente, gli agenti hanno proceduto ad interessare il Prefetto di Crotone per la conseguente irrogazione della sanzione accessoria della chiusura da 5 a 30 giorni.

Vota questo articolo
(0 Voti)

"Contributi incassati nel 2020: Euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70"