(Tempo di lettura: 1 minuto)
Due chili di marijuana in casa: un arresto a Rende

Due chili di marijuana in casa: un arresto a Rende

Ben due chili di marijuana sono stati scoperti dai Carabinieri

della compagnia di Rende nell'abitazione di un trentaduenne del posto, tratto in arresto a seguito di una serie di controlli mirati al contrasto dello spaccio di stupefacente. Il soggetto era stato attenzionato dai militari per alcuni movimenti sospetti, che avvenivano tra la sua abitazione principale ed un'altro appartamento sito in località Surdo.
L'uomo infatti avrebbe tentato di occultare la droga nascondendola proprio nella seconda abitazione, al fine di eludere il controllo dei Carabinieri. È stato però sorpreso dai militari, che hanno perquisito l'abitazione trovando, oltre allo stupefacente, anche del materiale per il confezionamento e per la pesatura. Il tutto è stato sequestrato.
Svolta poi un'ulteriore perquisizione presso l'abitazione principale, è emerso un allaccio abusivo alla rete elettrica, che è costata una denuncia a piede libero per la compagna del trentaduenne. L'uomo invece è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio, e posto agli arresti domiciliari.

Vota questo articolo
(0 Voti)

"Contributi incassati nel 2021: Euro 311.422,44. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70"