(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Covid, Record di casi nel Vibonese

Covid, Record di casi nel Vibonese

VIBO VALENTIA - Record di casi di Covid nel Vibonese.

Nelle ultime ore i nuovi positivi sono stati 21, e nei prossimi giorni il numero potrebbe salire dal momento che si registrano ritardi per i processi dei tamponi.
Dei 21 positivi, otto sono calciatori della Vibonese, anche se il totale adesso tocca quota 20. Per questo motivo sono state rinviate le prossime dure gare.
Se Dasà registra il secondo contagio tanto da portare alla chiusure delle scuole, a Polia il numero di contagi sale a quota tre. Qui la task force dell’Asp di Vibo Valentia avvierà le attività di tracciamento. Nel frattempo Comune e Asp hanno organizzato per domani alle 9 il servizio di tamponi in modalità “drive through” in piazza Pizzonia. Stessa attività di screening anche a Filadelfia dove domani, alle 14, verrà montata la tenda dei tamponi drive in allestita dall’Asp.
A Pizzoni i casi sono quattro. Qui tanto il sindaco Vincenzo Caruso, quanto l’assessora Maria Concetta Massa e il marito, sono risultati positivi. Mentre a Sant’Onofrio, il sindaco Onofrio Maragò si è sottoposto a tampone dopo essere stato a contatto con uno stretto congiunto che gioca nelle giovanili della Vibonese; l’esito nei prossimi giorni. Aumentano, poi, di una unità contagi a Fabrizia (ora sono 5).

Vota questo articolo
(0 Voti)

"Contributi incassati nel 2020: Euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70"