Altra vittima, la prima nel vibonese: deceduto un 62enne

Altra vittima, la prima nel vibonese: deceduto un 62enne

VIBO VALENTIA - Sale ancora ed inesorabilmente il bilancio dei decessi in Calabria di pazienti affetti da Covid-19. Un bilancio che supera ormai la decina di casi ed a cui si è aggiunta, purtroppo, un’altra vittima.

Si tratta in particolare di un 62enne di Fabrizia che era ricoverato nell’ospedale Jazzolino di Vibo Valentia, in condizioni critiche, da domenica scorsa. Dapprima l’assistenza nel reparto di malattie infettive e dopo l’aggravamento delle condizioni era stato traferito in terapia intensiva. Ma non ce l’ha fatta e stanotte è deceduto.

La provincia Vibonese, insieme a quella Catanzarese, fino ad oggi non avverava morti dall'inizio dell'epidemia da coronavirus, è questo dunque il primo. I casi complessivi di positivi nella zona, intanto, sono arrivati a 27, di cui cinque nel capoluogo, altrettanti nella frazione di Piscopio, quattro a Longobardi e altri quatto a Serra San Bruno, due a Mesiano di Filandari (che sono ormai guariti), due a Fabrizia, due di Parghelia, più gli altri di Briatico, Ricadi, Nicotera.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Digital Editions | Prime pagine

DIGITAL EDITIONS | ABBONATI