Abusi di gruppo per 10 anni, 5 arrestati nel cosentino

Abusi di gruppo per 10 anni, 5 arrestati nel cosentino

COSENZA - Per dieci anni è stata costretta a subire abusi sessuali di gruppo oltre violenze fisiche e psichiche.

Fino a quando non ha trovato il coraggio, il 5 agosto scorso, di denunciare tutto agli agenti del Commissariato di Corigliano Rossano della Polizia che stamani, in esecuzione di un'ordinanza del gip su richiesta della Procura di Castrovillari, hanno arrestato 5 uomini per di violenza sessuale di gruppo ed estorsione. La donna sarebbe stata anche costretta a prostituirsi. L'incubo è nato da una relazione extraconiugale con uno degli arrestati che poi ha abusato di lei insieme ad altri sottoponendola a violenze che hanno reso necessario il ricorso alle cure dei medici di un ospedale romano, per giustificare con i familiari, all'oscuro di tutto, una non meglio specificata malattia che gli provocava segni sul corpo.
Alla vittima è stato intimato di tacere pena la morte del marito e del figlio. Gli arrestati le avrebbero anche estorto denaro dietro la minaccia di divulgare filmati sessuali.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Ad2