1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

"Più differenziata. Uniti nel separare" Continua campagna d'informazione di Comune ed Ecoross

ROSSANO  -   Prosegue la campagna  di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti:

il sindaco di Rossano e i vertici di Ecoross srl incontrano gli operatori turistici lungo la costa. Ribaditi i contenuti del servizio rivolto alle attività commerciali, nell’ambito del progetto  “Più differenziata. Uniti nel separare”. Il momento di confronto si è tenuto questa mattina, venerdì 18 luglio, presso il lido balneare "Baffo Bianco" alla presenza del sindaco Giuseppe Antoniotti, dell’amministratore unico di Ecoross srl Walter Pulignano, dei consulenti Ecoross Pierluigi Colletti e Angela Celestino, del vice comandante della polizia municipale Piero Pirillo. Presenti numerosi operatori turistici cittadini, ai quali sono state illustrate le modalità del servizio che, per le attività commerciali, prevede la fornitura di un doppio kit di contenitori: a uso interno, per agevolare la separazione dei rifiuti; a uso esterno dotati di tag, un  codice a barre che, attraverso la rilevazione con il "transponder" effettuata dagli operatori, consente di trasferire i dati da utilizzare a fini identificativi e statistici. Duplice l’azione d’intervento: informare e vigilare. E sul fronte dei controlli, l’amministrazione comunale ha istituito una pattuglia di polizia municipale in bici che vigilerà anche sul regolare espletamento delle procedure di deposito dei rifiuti. L'obiettivo da raggiungere è il 65% di raccolta differenziata entro dodici mesi, come impone la Comunità Europea. "Si tratta di una sfida che lancio all'intero territorio, con Rossano Comune capofila - ha detto il primo cittadino Giuseppe Antoniotti - dobbiamo fare ancora di più e meglio, pertanto chiediamo la piena collaborazione di tutti. Perché differenziare? Per risparmiare sui tributi, contrastando gli aumenti imposti dalla Regione Calabria, per inquinare di meno e offrire anche ai visitatori una città più pulita e ospitale". Si sta cercando di portare il progetto a pieno regime e, in tale ottica, si inserisce la fitta campagna di informazione e sensibilizzazione già avviata con le varie tipologie di utenti. "Stiamo lavorando - ha affermato l'amministratore unico di Ecoross srl Walter Pulignano - per potenziare le attività svolte finora. Abbiamo studiato a fondo le esigenze e le criticità mettendo a punto un progetto in grado di agevolare la raccolta differenziata e non dare più alibi ai cittadini. Abbiamo in calendario numerosi altri incontri in varie zone del territorio e intensificheremo i momenti di confronto. L'azienda Ecoross e il Comune ce la stanno mettendo tutta, ma anche voi utenti dovete svolgere la vostra parte, attraverso le segnalazioni e facendo vostri gli obiettivi e i vantaggi di una corretta gestione dei rifiuti". Nel corso del confronto con gli operatori turistici è emersa la necessità, condivisa, di collaborare sempre di più per potenziare il servizio, che già oggi fornisce risposte per tutte le tipologie di rifiuti e che potrà essere ulteriormente arricchito.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”