Parco Romani Catanzaro: le parole del curatore del Fallimento Avv. Santo Viotti

Parco Romani Catanzaro: le parole del curatore del Fallimento Avv. Santo Viotti

CATANZARO - In riferimento all'articolo apparso alcuni giorni fa su una testata giornalistica locale, con titolo "Parco Romani, qualcosa si muove", il curatore del Fallimento Avv. Santo Viotti tiene a precisare che le dichiarazioni circa la mancata presenza della Catanzaro Servizi all'assemblea del condominio Parco Romani non sono riferibili, come appare erroneamente, all'organo fallimentare, ma verosimilmente ad altro interlocutore intervenuto in assemblea. Ciò anche con riguardo alla promessa di sensibilizzazione del Sindaco.


Lo stesso C​uratore ribadisce che le attività della curatela sono finalizzate esclusivamente alla liquidazione del complesso mediante vendite autorizzate dal Tribunale a soddisfacimento dei creditori del fallimento.
Così come recentemente fatto per i dipendenti della società fallita che sono stati soddisfatti al 100% sulla base di un primo piano di riparto parziale.
Avv. Santo Viotti, curatore fallimentare
Avv. Vittorio Coscarella, coadiutore di curatela

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Ad2