(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Morano, scuole chiuse fino al 16 gennaio

Morano, scuole chiuse fino al 16 gennaio

Scuole chiuse fino al 16 gennaio a Morano Calabro dove, il sindaco, Nicolò De Bartolo,

ha firmato una nuova ordinanza con la quale dispone la sospensione delle attività didattiche in presenza dal 7 al 16 gennaio.
Nel provvedimento il primo cittadino consente la frequentazione dell’istituto agli alunni disabili previo accordo tra i nuclei familiari interessati e la dirigenza scolastica. Per le attività amministrative specifiche, l’organizzazione della D.a.t. e le eventuali misure di Smart-working, conserva piena autonomia e competenza la dirigente scolastica.
Ieri il primo cittadino del borgo cosentino ha inoltre “ordinato” l’esecuzione di altri 200 test antigenici. Questi verranno somministrati gratuitamente ai cittadini individuati tra le categorie più esposte alla minaccia Covid-19.
La decisione è stata assunte per scongiurare la terza ondata di contagi sul territorio moranese. Le operazioni inizieranno oggi nel laboratorio di analisi cliniche “Biolab”, di Castrovillari. Per i casi che dovessero risultare positivi si procederà all’immediato isolamento e alle operazioni di tracciamento, con opportuna segnalazione all’Asp Cosenza.
Saranno sottoposte a test: soggetti risultati positivi al Covid-19, ovvero persone poste in quarantena o che per la loro posizione potrebbero causare il diffondersi del virus nel territorio comunale; personale operante nel locale Istituto Comprensivo e il personale addetto al trasporto scolastico degli alunni e gli addetti al servizio mensa scolastica; i dipendenti comunali.

Vota questo articolo
(0 Voti)

"Contributi incassati nel 2020: Euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70"