(Tempo di lettura: 1 minuto)
Maltempo, in arrivo nuovo fronte di aria polare

Maltempo, in arrivo nuovo fronte di aria polare

Non lasciatevi ingannare dagli sprazzi di sole e dalle temperature più miti: dopo l’abbassamento di temperatura

intercorso nelle festività pasquali sta per abbattesti una nuova perturbazione, arrivata direttamente dal Polo Nord, e che porterà aria fredda ma sopratutto venti.
È l’allerta diramata dalla Protezione Civile, che già dalla tarda serata di ieri annunciava un netto peggioramento climatico nelle regioni settentrionali e specialmente sul versante adriatico. Colpite prevalentemente il Trentino Alto Adige, Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Umbria e Toscana, tutte accoumate da forti raffiche di vento provenienti dai quadranti settentrionali.
Tale peggioramento toccherà anche le regioni meridionali, tra cui la Calabria, per le quali non è stata emessa alcuna allerta meteo. La Protezione Civile infatti ha solo annunciato che a partire dalla serata di oggi, 6 aprile, si registrerà un netto calo delle temperature assieme a forti venti di burrasca, in particolar modo nei quadranti occidentali. Situazione in miglioramento a partire dal prossimo giovedì, che dovrebbe aprire la strada ad un fine settimana sereno e di bel tempo.

Vota questo articolo
(0 Voti)

"Contributi incassati nel 2020: Euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70"