1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Intitolata strada a don Carlo De Cardona a Bisignano

Intitolata strada a don Carlo De Cardona a Bisignano

C’è una strada intitolata a don Carlo De Cardona a Bisignano. Il consigliere Mario Donadio

e l'assessore Francesco Soave di Morano Calabro hanno infatti partecipato alla cerimonia di intitolazione di una strada al concittadino, fondatore in Calabria delle Casse Rurali.
I due amministratori, nel rappresentare ufficialmente la municipalità locale in vece del sindaco Nicolò De Bartolo impossibilitato per altri inderogabili impegni, hanno portato i saluti della comunità moranese e ringraziato le istituzioni bisignanesi per l'attenzione che hanno dimostrato nei confronti dell'opera decardoniana.
Nel convegno, promosso per l'importante circostanza, Donadio e Soave si sono detti “onorati di aver potuto costatare per l'ennesima volta quanta riconoscenza abbia il territorio e la nostra gente per don Carlo”.
“Quando si dedica una strada a un personaggio come il prete De Cardona, noto per le virtù religiose e l'impegno civile profuso nel migliorare le condizioni di vita degli ultimi - hanno affermato i due esponenti dell'esecutivo De Bartolo - de facto se ne riconoscono non solo le qualità demiurgiche, ma si plaude soprattutto alla tensione morale e ai semi di fratellanza evangelica che hanno guidato la sua azione. Le battaglie da lui condotte per affrancare il popolo dalle diverse perniciose forme di povertà, sono per tutti noi, per la classe politica, per le nuove generazioni, per la Chiesa, una grande lezione di coerenza e fedeltà ideologica”.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”