1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Dl Anticipi: M. Occhiuto, grazie a Fi superata ingiustizia storica per esperti contabili

Dl Anticipi: M. Occhiuto, grazie a Fi superata ingiustizia storica per esperti contabili

"Con l'emendamento che ho presentato insieme al senatore Lotito,

che riguarda gli iscritti alla sezione B all'Ordine dei commercialisti e degli esperti contabili, superiamo una barriera che pesava ingiustamente su oltre 2.200 validi e giovani professionisti che hanno a lungo sopportato un'ingiustizia intollerabile: l'impossibilità di depositare i bilanci e di iscrivere atti societari nel registro delle imprese, nonché di iscrivere documentazione amministrativa mediante la trasmissione telematica degli stessi. Una possibilità che era garantita ad altri ma negata a loro". Così il senatore di Forza Italia Mario Occhiuto, intervenuto in Aula in discussione generale sul dl Anticipi.
"Questo emendamento non solo corregge un'ingiustizia storica, ma si allinea perfettamente con gli sviluppi contemporanei del nostro settore – ha aggiunto - permettendo a questi professionisti di partecipare pienamente al processo di digitalizzazione dell'informazione aziendale. Forza Italia si conferma ancora una volta al fianco dei professionisti, nella consapevolezza della loro importanza per la crescita e lo sviluppo del Paese".
Il senatore azzurro ha poi sottolineato che "questo emendamento è un passaggio fondamentale non solo per la semplificazione delle procedure ma anche per un sistema fiscale più equo e trasparente. Una dimostrazione del fatto che la maggioranza di governo non solo ascolta ma agisce in risposta alle esigenze dei professionisti, favorendo un rapporto più efficace e collaborativo tra l'amministrazione finanziaria dello Stato e i contribuenti. Facilitando un passaggio più fluido e integrato del registro delle imprese, aumentiamo la fiducia e l'efficienza del nostro sistema economico".

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”