1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)
Corigliano, Comune ed Ecoross presentano nuovo servizio di raccolta differenziata

Corigliano, Comune ed Ecoross presentano nuovo servizio di raccolta differenziata

Novità e migliorie nel nuovo servizio di Igiene Urbana messo a punto dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Geraci in sinergia con l’azienda Ecoross quale braccio operativo.

Una vera e propria “rivoluzione” nella gestione dei rifiuti e nella raccolta differenziata sull’intero territorio comunale, che rappresenterà una sfida per tutti i cittadini.

Il nuovo servizio di raccolta differenziata sarà illustrato ufficialmente alla cittadinanza nel corso dell’evento pubblico in programma lunedì 8 maggio, alle ore 17,30 al Centro di Eccellenza in via N. Machiavelli allo Scalo. Ai lavori, moderati da Lenin Montesanto, interverranno: Giuseppe Geraci, Sindaco di Corigliano; Marisa Chiurco, Assessore all’Ambiente; Antonio Durante, Responsabile Settore Ambiente; Francesco Bua, Rup; Walter Pulignano, Amministratore Unico Ecoross; Simone Turco, Responsabile Servizi Igiene Urbana.

Entra nel vivo l’attività di informazione e di sensibilizzazione in vista del prossimo 1 luglio, “data fatidica” che simboleggerà l’inizio di una nuova era. A partire da quel giorno, infatti, i vecchi cassonetti stradali saranno rimossi. Il servizio di raccolta differenziata sarà attuato sull’intero territorio comunale, con modalità differenti:porta a porta spinto allo Scalo e a Schiavonea; misto in tutte le altre zone (porta a porta spinto per multimateriale, carta e cartone; con isole ecologiche di prossimità per le altre tipologie di rifiuti).

Nel frattempo, è partita martedì 2 maggio, allo scalo, la distribuzione dei kit e del materiale informativo a cura degli Informatori Ambientali che, appositamente formati da Ecoross, avranno il compito di raggiungere in maniera capillare tutte le utenze.

 

Vota questo articolo
(0 Voti)

Contributi incassati nel 2022: euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70.”