(Tempo di lettura: 1 minuto)
Calabria in ripresa, si valuta zona gialla

Calabria in ripresa, si valuta zona gialla

Buone notizie per la Calabria.

Secondo le proiezioni sui dati della settimana scorsa, per come anticipato da la “Repubblica”, anche la Calabria potrebbe rientrare tra le regioni italiane in area gialla. I segni di miglioramento fanno, quindi, ben sperare. Arancione già dal mese di novembre, le sorti della regione potrebbero cambiare già da domenica. Tutto dipende se, come auspicato, anche venerdì, avranno un Rt inferiore a 1 e un rischio o basso o quantomeno moderato.

L'Italia, quindi, da domenica prossima potrebbe trovarsi con 16 regioni e Province gialle, cioè 10 in più rispetto a quelle di oggi. Tra queste potrebbe quindi esserci anche la Calabria. Tutto dipende dai prossimi dati.

Intanto, quello di oggi è anche il secondo giorno di consultazioni al Quirinale. Dopo le alte cariche istituzionali di ieri, oggi sarà la volta al Colle di Pd e Italia Viva. Ma la situazione non sembra avviata, almeno per ora, ad alcuna schiarita. Restano le distanze tra i partiti soprattutto sul nome del premier.

Vota questo articolo
(0 Voti)

"Contributi incassati nel 2020: Euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70"