Arriva il freddo gelido in Calabria

Arriva il freddo gelido in Calabria

Piogge pomeridiane sull’Appennino e in Calabria per domenica 9 dicembre. Nel corso del week end dell’Immacolata una perturbazione di origine Nordeuropea porterà a un veloce peggioramento del tempo. Il brutto tempo oltre a portare veloci piogge che dal Nordest si estenderanno al Centro-Sud, attiverà venti di Maestrale via via più forti.

Così nelle prime ore del mattino di sabato le piogge bagneranno il Nordest e la neve scenderà a fiocchi anche a 1.000 metri, le piogge si sposteranno velocemente in Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Puglia. Domenica è invece previsto bel tempo quasi ovunque, salvo per qualche pioggia pomeridiana sull'Appennino, in Campania e in Calabria.

Secondo le previsioni meteo, i venti aumenteranno la loro intensità, il Maestrale soffierà fin oltre i 100 chilometri orari sul mar di Sardegna e sul Tirreno provocando mareggiate forti sulle coste occidentali della Sardegna e della Sicilia, sulle coste tirreniche calabresi, della Campania e del Lazio.

Preparate cappelli e guanti, perché da lunedì 10 dicembre il bel paese verrà investito dal freddo artico. Le piogge raggiungeranno la Puglia e le coste del basso Tirreno con nevicate sopra i 1.000 metri, ma il tempo sarà soleggiato sul resto delle regioni. Le temperature subiranno una sensibile e graduale diminuzione da martedì e poi mercoledì con valori notturni sotto zero.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Ad2