(Tempo di lettura: 1 minuto)

Rapporto, giù gap nord-sud, bene la Calabria

La situazione è in evoluzione, il gap nord-sud in materia di valore aggiunto, negli ultimi 20 anni, si è ridotto di 5 punti. Mormanno è in testa per benessere.


CATANZARO - ''Il gap nord-sud in materia di valore aggiunto, negli ultimi 20 anni, si è ridotto di 5 punti.

Il dato emerge dal Rapporto dell'Osservatorio Banche Imprese.

Cosenza è al terzo posto nel sud, davanti a Cagliari e Lecce; Catanzaro al 13/mo, Vibo Valentia (15), Reggio (39) e Crotone (40). Catanzaro, Reggio e Cosenza compaiono tra i primi 25 comuni del Sud per valore aggiunto in generale. Nella graduatoria del benessere in testa c'è Mormanno, con 40.395 per abitante. (ANSA)

Vota questo articolo
(0 Voti)