Time: 3:09

La cittadella della sicurezza a Crotone

CROTONE - Non si può garantire la Sicurezza della città se, in primis,

i poliziotti ed i carabinieri sono costretti a lavorare in strutture non idonee e con gravi problemi di salubrità.
Il consigliere comunale del M5s di Crotone Sorgiovanni dichiara: “Bisogna provvedere ad una sede idonea per la caserma della Polizia di Stato e per quella dei Carabinieri".
Già nel marzo del 2015, su sollecitazione degli attivisti del meetup Amici Beppe Grillo Crotone, il deputato Paolo Parentela ha incontrato il Prefetto di Crotone Vincenzo De Vivo per approfondire i temi caldi della Città e della Provincia di Crotone, affrontando anche l’annoso problema della Questura di Crotone, che aspetta da anni di essere trasferita in una sede più consona alle importanti funzioni che le competono. Il Prefetto, allora, aveva assunto l'impegno per una rapida risoluzione del probema, ma da allora nulla è cambiato. Anche all'attuale Amministrazione comunale sembra che la questione non interessi.
Il consiglieri comunali del M5S prosegue: ”Da sempre spingiamo per la costituzione di una Cittadella della Sicurezza. La proposta avanzata qualche tempo fa dal Sap di realizzarla nell’area originariamente destinata al comando dei Carabinieri ci trova d’accordo, tanto che è stata una delle priorità inserite nel nostro programma amministrativo della città".

Il portavoce Sorgiovanni conclude: "L’auspicio è che l’annosa questione possa risolversi presto. Non è dignitoso che una città come Crotone ospiti le proprie Forze dell’Ordine, il cui compito è proprio relativo alla sicurezza ed all'incolumità dei cittadini, in ambienti dannosi per la salute dei lavoratori e dei fruitori dei servizi. Ci stiamo adoperando per trovare una soluzione ai problemi di carattere burocratico che stanno bloccando il progetto, perciò, a breve, inviteremo tutti i sindacati e le rappresentanze del Comparto Sicurezza ad un confronto "carte alla mano".

ansa.it

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Condividi su

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinRSS Feed

(c) 2012- 2016 il Tiraccio - VOCE AI GIOVANI | Reg. Trib. Castrovillari n. 44 del 30/11/1977
Direttore Responsabile Claudia De Fazio
Editore: Gesc soc coop, seconda traversa Milano 5, 88100 Catanzaro.  R.E.A. 177499  P.I. 02783800796 

Questo sito è conforme alla direttiva 2002/58/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 luglio 2002, relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche

WEBSITE: MEDIA24 works