(Tempo di lettura: 1 minuto)
Università Regione Calabria

L’obiettivo del progetto è quello di sostenere la ricerca collegata alla salute. Savaglio: «Così ci proiettiamo su scala internazionale»

Investire sui giovani, sulla conoscenza e sulla ricerca: è questa la finalità a cui tende la Regione Calabria nel lanciare un programma che coinvolge le tre Università calabresi, l'Unical di Rende, la "Magna Graecia” di Catanzaro e la "Mediterranea" di Reggio Calabria. Il programma, che fa riferimento al Por 2014-2020, prevede lo stanziamento di 4,5 milioni, equamente distribuiti tra i tre atenei.

pagamento-abbonati

"Contributi incassati nel 2020: Euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70"