(Tempo di lettura: 2 - 4 minuti)

Edizione del 31 dicembre - Numero 52

ascolta-abbonati

In questa pagina puoi ascoltare o leggere alcuni titoli dell'edizione numero 52.

La lettura completa dei contenuti è consentita solo agli abbonati.

ascolta-abbonati  Sei già abbonato? Accedi alla lettura |


In Calabria festività diverse dal solito per il perdurare dell’emergenza Coronavirus, con numeri sempre molto consistenti.
Natale con il Covid 19 e futuro nell’incertezza.
Ridotta la pressione sugli ospedali ma il quadro epidemiologico resta serio: possibile rinvio delle elezioni regionali.

La frazione di Vibo Valentia e il Comune delle Serre dichiarati “zona rossa” dalla Regione fino al prossimo 6 gennaio.
Le feste “chiuse” di Piscopio e Fabrizia.
Lockdown totale per i due territori a causa dell’aumento esponenziale del numero di contagi da Coronavirus.

La regione ha lanciato un forte messaggio di speranza nella prima giornata di somministrazione del vaccino anti Covid 19.
“Vax Day”, la Calabria risponde presente.
I primi a essere vaccinati sono stati operatori sanitari. L’appello agli scettici: «La lotta si vince così».

Il Palazzo della “Cittadella”, la sede della Giunta a Germaneto di Catanzaro, intitolata alla governatrice scomparsa.
Jole Santelli, la Regione per sempre casa sua.
Le sorelle Paola e Roberta: «Grazie Calabria, siamo orgogliose di questo tributo a una donna che ti ha tanto amato».

Annullati i domiciliari per l’ex presidente del Consiglio regionale accusato di concorso esterno in associazione mafiosa.
«Sono innocente»: Tallini riassapora la libertà.
Il politico: «La Procura ha preso un abbaglio ma riconosco l’assoluta buona fede dei magistrati».

Il rapporto Eurispes per conto della Dna conferma come le province calabresi siano le più esposte alle infiltrazioni mafiose.
Crotone e Vibo “permeabili” alla ’ndràngheta.
Calabria e Campania presentano gli indici di penetrazione criminale più alti del Paese, ma il Nord non è immune.

A fine anno la Giunta guidata da Nino Spirlì ha tracciato il bilancio della gestione e dell’utilizzo delle risorse comunitarie.
Fondi europei, la Calabria tiene il passo giusto.
Superato di 62 milioni il target di spesa, certificata a 888 milioni. Poste le basi per la programmazione 2021-2027.

Il dipartimento Presidenza, con apposito decreto, ha approvato, preso atto dell’attività della commissione di valutazione.
Per le società sportive 1,5 milioni di euro.
Ammissibili 1.151 domande per la misura che intende contrastare la crisi economica causata dall’emergenza Covid-19.

Servizi erogati da: Trenitalia, 35 milioni, Ferrovie della Calabria su rotaia, 30 milioni, società consortili 100 milioni.
In arrivo 140 milioni di euro per 600 nuovi autobus.
L’assessore Catalfamo: «Reale inversione di tendenza nella gestione del Trasporto pubblico locale in Calabria».

Dopo un periodo difficile lo scalo della città dello Stretto chiude l’anno con una interessante prospettiva per il futuro.
Reggio, l’aeroporto verso gli standard europei.
Al via le procedure di gara per un piano di interventi per il rilancio e la messa in sicurezza dell’infrastruttura.

Crisi di liquidità per la struttura della cura cardiovascolare di Catanzaro per mancato accreditamento di 22 milioni dall’Asp.
Sant’Anna Hospital a rischio chiusura.
Mobilitazioni e incontri per preservare il diritto alla cura e i livelli occupazionali per 300 persone.

SPORT: IL GIALLOROSSO

Sprecata ancora nel finale un’altra occasione per accorciare le distanze dalla vetta.
Ultimi minuti ancora fatali: è pari al “Massimino”.

Il bomber giallorosso, ex di lusso, stecca l’appuntamento col suo recente passato.
Di Piazza tradisce, Di Massimo ispirato - Le pagelle.

Il punto - ancora una volta il lassismo del secondo tempo punisce i giallorossi.
Errare è umano, ma perseverare…

Mai come quest’anno pare che la “nobiltà” calcistica si sia ritrovata nel girone “C”.
A quasi metà campionato è già tempo di bilanci.

Pausa natalizia che servirà a riordinare le idee in attesa del mercato di gennaio.
Ancora tutto in ballo aspettando l’anno che verrà.

Il catanzarese purosangue ha dovuto ingoiare bocconi amari nella sua carriera.
Francesco Corapi, tanta esperienza e qualità.

SPORT: CROTONE

Con il Parma seconda vittoria casalinga consecutiva. Messias mattatore del match.
Tre punti a fino 2020. Niente più fanalino di coda.

SPORT: COSENZA

Nel match interno col Pisa i lupi non chiudono la gara e vengono raggiunti nella ripresa.
Pesa la scarsa capacità di chiudere le partite.

SPORT: REGGINA

Dopo la sconfitta con il Cittadella e il pari di Vicenza, ecco il primo successo con la Reggiana.
Arrivano i primi frutti della cura Baroni.

Altro in questa categoria: « Edizione del 30 ottobre - Numero 44

"Contributi incassati nel 2020: Euro 290.022,88. Indicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70"