Accumuli punti, voli gratis!

Negli Stati Uniti ne hanno fatto un'arte: viaggiare a 'scrocco' delle

compagnie aeree. Ma in realtà è tutto legale: basta sapere come accumulare i punti e spenderli nel momento giusto. Si chiama 'travel hacking' l'abilità di sfruttare i programmi fedeltà per ottenere biglietti premio e volare gratis, o per viaggiare in business class al prezzo di un posto in economy. A differenza del termine, che potrebbe far pensare a operazioni di pirateria informatica, è tutto legale e sul web ci sono numerosi blogger che spiegano la strategia per diventare 'frequent flyers' senza trascorrere necessariamente tutta la vita in volo per accumulare miglia 'reali'. La migliore scorciatoia, secondo gli esperti, è l'uso di carte di credito partner di compagnie aeree. A differenza degli States, dove la moneta elettronica è notoriamente molto più diffusa, in Italia l'uso delle carte di credito non è ancora così ampio, ma comunque in continua crescita.

Ecco una 'guida' su come viaggiare gratis, o quasi, e godere dei privilegi da 'jet set'.

- ALITALIA, IL CLUB MILLEMIGLIA

Il Club Millemiglia di Alitalia permette di accumulare punti ogni volta che si viaggia su un volo della compagnia e di altre 30 compagnie partners. In base al numero di voli e alle miglia raccolte, si puo' accedere a club esclusivi, come Ulisse, Freccia Alata e Freccia Alata Plus e ottenere privilegi, come l'accesso alle lounge aeroportuali e upgrade di classe. Inoltre, sono stati associati programmi fedelta' di partner che permettono di trasferire i punti sul proprio account Millemiglia. Per chi non viaggia molto spesso per lavoro e' difficile raggiungere in breve tempo una soglia punti utile a ottenere un viaggio premio. Per questo i 'travel hackers' italiani consigliano carte di credito brandizzate 'Alitalia'. Molti utenti si lamentano della difficoltà di trovare posto su un volo, utilizzando le miglia: bisogna muoversi con molto anticipo ed essere anche un pizzico fortunati. L'ad di Alitalia Loyalty, Lucio Attinà, ha spiegato all'Agi i consigli per trovare posto su un volo con le miglia e ha annunciato importanti novita' nel programma.

- AMERICAN EXPRESS, 'BRANDIZZATA' ALITALIA O TRADIZIONALE?

American Express e' tra le carte consigliate dai frequent flyers. Nella versione classica (Verde, Oro e Platino) offre la possibilita' di iscriversi al Club Membership Rewards. Ogni euro speso corrisponde a un punto. I punti si possono convertire in miglia Alitalia, con il criterio di 1 a 1 (50mila punti Membership Rewards corrispondono a 50mila miglia Alitalia). Ogni carta offre servizi diversi che si possono mettere facilmente a confronto sul sito ufficiale. Ma la domanda piu' diffusa tra chi naviga sul web in cerca di consigli e' "Quale scelgo? Amex tradizionale, o Amex Alitalia?". Tutto dipende dal numero di viaggi che si effettuano ogni anno con la compagnia di bandiera italiana. Da tenere in considerazione vi e' la quantita' di miglia in piu' che si puo' accumulare utilizzando una Amex brandizzata Alitalia: con la Amex Platino, top di gamma ma non per tutte le tasche (700 euro l'anno di quota), si arriva a 1,5 miglia per ogni euro speso e a 4 miglia qualificanti per ogni euro per l'acquisto di biglietti Alitalia con carta. Con la Amex Oro Alitalia si scende a 1,25 miglia per ogni euro speso e 3 miglia qualificanti per ogni euro per comprare biglietti Alitalia. Con la Verde si torna sulla conversione 1 euro 1 miglio. "American Express offre ai propri clienti un'offerta unica nel settore travel, grazie alla vasta scelta di Loyalty Program verso i quali e' possibile trasferire i punti", ha spiegato Giovanni Speranza, director cobrand partnerships, lending e Membership Rewards di American Express. "Oltre ad Alitalia, Membership Rewards, il programma fedelta' di American Express, accoglie le principali compagnie di bandiera e coalizioni nel settore travel a livello internazionale, come ad esempio Brithish Airways, Emirates, Flying blue o ancora le più importanti catene nel settore alberghiero come Hilton e Starwood". "I punti accumulati con il Programma Membership Rewards possono essere anche utilizzati direttamente sul sito Viaggi di American Express per organizzare in autonomia i provi viaggi", ha aggiunto Speranza.

- CARTASI', CLUB IOSI' E ALITALIA

Il Club IoSi di CartaSi' permette ai titolari iscritti di scambiare i propri punti IoSi con quelli di partner come Alitalia. Le soglie di conversione in miglia Alitalia sono: 8.000 punti IoSi/ 2.500 miglia; 25.000 punti IoSi/ 12.500 miglia; 50.000 punti IoSi/ 50.000 miglia – fascia riservata a iscritti Classe Premium. Per ottenere le miglia basta indicare, al momento dell’ordine, il codice MilleMiglia sulla quale si desidera accreditare i punti. Entro l'inizio del 2016, sarà introdotta la possibilità di utilizzare i propri punti per richiedere l’abbonamento Priority Pass che offre accesso a oltre 850 sale aeroportuali in oltre 400 città in tutto il mondo. Gli iscritti al Club IoSi guadagnano 1 punto per ogni euro speso con la propria carta di credito. Inoltre, sono previsti: 100 Punti per ogni CartaSi abilitata ai servizi di pagamento dell'App MySi; 100 Punti per l'aggiornamento dei consensi privacy sul Portale Titolari; 300 Punti per il “compleanno” della propria iscrizione a IoSi; 500 Punti per ogni nuova domiciliazione di utenza.

- ALITALIA, 'BRANDIZZATA' INTESA SAN PAOLO

Tra le carte e' disponibile inoltre l'Alitalia Intesa San Paolo che ha il vantaggio di 'appoggiarsi' al circuito MasterCard, al momento ancora il piu' diffuso in Italia, assieme a Visa. Per ogni euro speso per l'acquisto di biglietti Alitalia si accumula 1 miglio qualificante (1 miglio per ogni due euro per le spese di tutti i giorni).

- LUFTHANSA MILES AND MORE CON UNICREDIT

A offrire un programma per accumulare miglia senza scadenza e' Lufthansa con Miles and More. Anche in questo caso, grazie alla partnership della compagnia tedesca con Unicredit, si puo' richiedere la carta di credito Oro brandizzata Miles and More e accumulare 1 miglio per ogni euro speso. La carta ha un massimale di 5mila euro mensili e una quota di 35 euro il primo anno e di 70 euro per gli anni successivi. Per evitare la scadenza delle miglia (1 miglio per ogni euro speso) bisogna effettuare almeno un acquisto con carta al mese. A differenza di Millemiglia, Miles and More permette di utilizzare i punti anche per coprire le tasse aeroportuali: in questo modo si viaggerà totalmente gratis.

- DINERS, PUNTI TRASFERIBILI E LOUNGE

Diners Club International, prima societa' a lanciare le carte di credito nel mondo nel 1950, offre il programma VIPremia con la possibilita' di accumulare 1 punto per ogni euro speso e di convertire i punti in miglia Alitalia. In piu' rispetto alle altre carte di credito, mette a disposizione l'accesso alle lounge aeroportuali per tutti i clienti. (AGI)

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Ad2