Direzione Desk 1

Direzione Desk 1

Martedì, 18 Aprile 2017 12:48

Art Insider a Villa Medici


Sabato 8 aprile è stata una data memorabile per Inside Art, che ha organizzato un grande evento esclusivo e organico dedicato interamente al collezionismo e al mercato dell’arte.

Sacha Turchi è la protagonista della quarta Project room di Davide Paludetto arte contemporanea a Torino.

Martedì, 18 Aprile 2017 12:45

Talent Prize 2017, il decennale

Sono aperte le iscrizioni al Talent Prize 2017, il premio di Arti Visive indetto da Inside Art che quest’anno celebra la sua decima edizione. Un traguardo importante che attesta l’autorevolezza di un riconoscimento che negli anni è cresciuto

Giovedì, 06 Aprile 2017 10:28

Incontri Di Legalità

La nostra scuola, grazie alla collaborazione con “ Universo Minori” ha organizzato tre incontri nel corso dei

Giovedì, 06 Aprile 2017 10:26

Firenze battezza il G7 della cultura

Per la prima volta, con pari dignità rispetto agli altri punti in agenda della riunione dei capi di stato e di governo, la cultura sarà al centro di riunioni tematiche, di dibattiti con i ministri di tutto il mondo. Due giorni di dibattito, giovedì e venerdì a Firenze,

Venerdì mattina era stato sottoposto a una delicata operazione chirurgica al cuore che,

Il viaggio d’istruzione, o meglio ridefinita gita, è una delle poche occasioni che ci vengono date dalla scuola per capire meglio ciò che ci circonda e confrontarci con altre realtà, ed è tale perché ti permette di toccare con mano nuovi spazi e assaporare nuovi sapori, a te prima sconosciuti. 

Giovedì, 06 Aprile 2017 10:21

"I Scorateddi" : una dolce tradizione!

Fra le tante prelibatezze culinarie presenti nel territorio calabrese, credo che sia particolarmente degna di nota una ricetta tipica Rossanese: "I Scorateddi", noti anche con un altro nome quale "Fritti a bbent" (Fritti a vento). 

Nella mattinata del 21/03/17 a Locri,paese in provincia di Reggio Calabria, molte persone hanno fatto parte di una manifestazione per commemorare tutte le vittime della mafia organizzata dalla "Libera". Si è svolta in corteo ed erano presenti circa 25 mila persone.

A questa manifestazione, di grande esempio per la generazione moderna, hanno assistito, grazie alle telecamere e ai giornalisti, migliaia di persone anche se non erano sul posto. Sono stati ricordati anche tutti gli esponenti delle forze dell' ordine che sono rimasti coinvolti.

L' assessore del posto aveva la lista di quei nomi e nel suo discorso ha affermato che la Calabria non ha dimenticato tutti i deceduti. Qui erano presenti il Presidente della Repubblica Mattarella,che ha reso noto della sua disponibilità e ha parlato dell'accaduto, e Don Ciotti. In seguito hanno sfilato molti cartelloni e striscioni contro la mafia e Don Ciotti e nel ribellarsi hanno scritto che in quel giorno tutti loro erano sbirri contro di lui sui muri.

Sara Papaleo 1B

Ad2