Stampa questa pagina
Maltratta la moglie davanti la figlia, un arresto a Reggio Calabria

Maltratta la moglie davanti la figlia, un arresto a Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA - La Squadra Mobile di Reggio Calabria, con il supporto delle Volanti della Questura, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in regime di detenzione domiciliare emessa dal G.I.P., nei confronti di un uomo, G.F. 49enne, ritenuto responsabile di maltrattamenti contro familiari e conviventi, consumato ai danni della moglie, anche in presenza della figlia minore.


Il provvedimento restrittivo - scaturito dalle indagini coordinate dal Procuratore Aggiunto Gerardo Dominijanni e dal Sostituto Procuratore Marika Mastrapasqua - ha consentito di porre termine alle aggressioni fisiche e psicologiche che negli ultimi tempi, in modo abituale, l’uomo aveva nei confronti della compagna.
In particolare, l’attività d’indagine ha consentito di appurare che l’uomo maltrattava la compagna con gravi comportamenti aggressivi e violenti fino ad arrivare a dar fuoco, in un’occasione, all’appartamento dove la donna abitava in precedenza.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Direzione Desk 2

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti