Il popolo romano e quello greco sono sempre presenti…

 

Et arma et verba vulnerant  (sia le parole sia le armi possono ferire)

 Ἀγαθοὶ δ'ἀριδάκρυεςἄνδρες. (le molte lacrime sono gli uomini valenti)  

I greci ed i romani sono stati due popoli che hanno rivoluzionato, migliorato e arricchito la Calabria. Ad ogni loro passaggio, ci hanno lasciato un ricordo, un monumento, un edificio, un teatro, etc. Tutto quello che ci riporta ai loro tempi si trova nel territorio Calabrese, soprattutto nella località di Locri  e Casignana, entrambe nella provincia di Reggio Calabria.

La possibilità di avvicinarsi al loro mondo, per gustare l’atmosfera in cui loro vivevano, è stata data il 26/04/2016 alla I, II, III E del Liceo Scientifico Antonio Guarasci di Soverato, accompagnate rispettivamente dalla professoressa Pennacchi Emanuela, Corrado Caterina e Ieropoli Ornella.

Durante questa escursione  i ragazzi hanno avuto l’occasione di ammirare le abitudini, le tradizioni, le città del passato al MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI LOCRI EPIZEFIRI, guidati dalla dott.ssa Laura Delfino, che ha illustrato magnificamente ogni dettaglio che potesse coinvolgerli e farli entrare ancora di più nella vita dei greci e dei romani.

Successivamente insieme alle loro insegnanti si sono spostati nella località di Casignana per ammirare  la VILLA ROMANA, dove hanno potuto vedere dal vivo una delle costruzioni più importanti del mondo romano: LE TERME. In questo sito archeologico è conservata una delle terme più importanti, insieme ad una villa romana caratterizzate da pavimenti in mosaico.

La giornata è stata molto produttiva e ha lasciato, nel cuore e nella mente dei ragazzi, la consapevolezza del grande passato che presenta la nostra terra.

FATIMA LEOTTA IIIE

LICEO SCIENTIFICO A. GUARASCI SOVERATO (CZ)

Vota questo articolo
(12 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Ad2