Nel tragitto scuola-comune nessuno sentiva niente tutto piatto,come sempre,insomma

che c'era di così speciale! Solo quell'attimo sfuggente in cui abbiamo visto lei,i suoi occhi,la sua figura e il suo parlare,Sara D'Amario la scrittrice-attrice. Colei che ci ha fatto provare un sentimento profondo di emozione con la sua semplicità e la sua genuinità colpendo i nostri cuori. Al magico incontro hanno iniziato a parlare dei ragazzi leggendo alcune pagine del libro e delle considerazioni personali accompagnati dalla dolce melodia di un violino. Lei con il suo fascino,si è alzata in piedi e ha incominciato a parlare e a rispondere alle domande rivolte dagli studenti. È stata molto precisa utilizzando un linguaggio semplice come i suoi libri. Inoltre abbiamo potuto capire dal pathos e dalla luce nei suoi occhi come scrivere e recitare siano le sue passioni e come esse la soddisfino perché,come ha confermato, ama trasmette delle emozioni. Inoltre Sara ci ha detto di amare il genere fantasy ma,nei suoi libri ha voluto creare un mondo che riconosciamo e dei personaggi in cui ci potremmo identificare. Così come è successo:Zucchero,la Serpentessa,Soda,Gas,Kikka e Achille ci hanno dimostrato di avere caratteri diversi,ma ugual forza a saper affrontare i problemi. È stato bello sentir dire che provava emozione a guardarci negli occhi e ci ha parlato di un valore,secondo lei,molto importante ovvero l'immaginazione perché,anche se ai suoi personaggi da delle specifiche caratteristiche,ognuno può immaginarli grassi,magri,brutti,belli o alti insomma come vuole in modo da dare spazio alla fantasia. Finalmente scrivendo,ci ha raccontato,ha avuto la possibilità di scrivere delle commedie visto che,in veste d'attrice recita sempre personaggi drammatici. Il tutto è finito con dei sinceri ringraziamenti da parte sua dicendoci che il suo futuro possiamo essere noi e con tanti autografi e tante foto. Beh che dire è stato un piacevole incontro ricco di insegnamenti ed emozioni. Ringraziamo per averci dato la possibilità di partecipare a questo incontro...

Carla Pia Gerace Alessandra Riganello Martina Pitingolo Alessia Pia Giardino scuola media Anna Frank

Vota questo articolo
(4 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Ad2